Home>Blog>Cronaca>Il mio messaggio è molto semplice:
Cronaca

Il mio messaggio è molto semplice:

?️?️ Dal Blog CQ24 Gorizia Articolo di Guido Giannetti ?️?️ “Il mio messaggio è molto semplice:” ?️?️trascritto da Stefano Cargnelutti?️?️

 

Il mio messaggio è molto semplice:

il progetto COEMM è una piccola/grande fonte che ci accomuna a VOLER RAGGIUNGERE i nostri SE’ superiori.

Tutti abbiamo questa parte di noi che, se in contatto con la mente cosciente qui, ci porterebbe a ragionare in modo diverso, ci darebbe visione di passato, presente e futuro in maniera così completa che ora definiremmo impossibile.

Quindi avvicinare la nostra attenzione è il passo che i messaggeri del CLEMM stanno promuovendo, osservare ed accorgersi di tale visuale per ciascuno, personalmente.
Il vostro SE’ superiore è connesso ad altri SE’ più superiori, e così via.

….il percorso per ora è concepire e sentire dentro che tale è la molteplice dimensione….

I messaggi sono innumerevoli, da sempre, nei GRANDI MAESTRI SPIRITUALI di ogni tempo, ed ora come non mai, nelle informazioni dell’arte, soprattutto nel cinema,
..e nei video, YouTube, internet, libri cartacei e tanto, tanto altro….

 

L’avete fatta finora questa vostra ricerca individuale????

È difficile raccogliere un bicchiere d’acqua dall’OCEANO??

 

La dimensione con cui ho pronunciato le parole qui sopra è stata convogliata dalla corrente di dubbio nei confronti del piano progettuale denominato COEMM, proprio da parte di molti dei partecipanti ai Clemm.
L’osservazione orientata più al comportamento degli altri gruppi, ad una considerazione generica, statistica che passivamente non procede in nulla di innovativo, ma ripercorre proprio le strade che si vorrebbe abbandonare, invade come una marea la bocca di chi comincia a dire qualcosa, dando forza alla critica, al giudizio, dimenticando ogni condivisione di vettore luminescente che sorregge il nuovo binario a cui ci si è ispirati…..

 

Art. di Guido Giannetti 

Condividi su: