Home>Blog>Cronaca>Festival Musica Popolare sul Collio esalta identità territorio
Cronaca

Festival Musica Popolare sul Collio esalta identità territorio

“Con la Slovenia è in atto una collaborazione costante e proficua ad ogni livello e l’attivazione del controllo congiunto sul confine tra i due Paesi è una delle tante conferme. Si lavora per tutelare una libera circolazione socio-economica nel rispetto delle sovranità e della necessità comune di garantire la necessaria sicurezza”.
È quanto affermato oggi a San Floriano del Collio (Gorizia) dall’assessore a Politiche comunitarie e Sicurezza del Friuli Venezia Giulia, Pierpaolo Roberti, in apertura del 49. Festival della Musica Popolare a cui ha preso parte anche il primo ministro sloveno, Marjan Sarec.

“Nella programmazione europea – ha aggiunto Roberti, evidenziando quanto il festival contribuisca a valorizzare le identità che arricchiscono quest’area – vengono coinvolte realtà associative regionali e slovene a conferma di quanto sia importante lavorare insieme per favorire e sostenere il benessere dell’intero territorio”. Da parte sua, Sarec ha ribadito gli ottimi rapporti tra Slovenia e Italia, sottolineando l’impegno bilaterale per migliorare i controlli ai confini e, a questo proposito, auspicando il coinvolgimento di Frontex alla frontiera croata con Bosnia e Serbia.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *