Ambiente Nazionale

Clima, National Geographic e P&G fanno fronte contro i cambiamenti

MILANO SKYLINE GIORNO TORRE UNICREDIT TRE TORRI INQUINAMENTO SMOG ROMA (ITALPRESS) – Studi recenti evidenziano la necessità di accelerare gli sforzi per far fronte ai cambiamenti climatici.P&G ha già tra i suoi obiettivi quello di ridurre le emissioni di anidride carbonica derivanti dalle sue attività entro il 2030 e molte altre aziende stanno assumendo impegni simili.Il prossimo giovedì 16 luglio alle 14, National Geographic e P&G riuniranno esperti e attivisti
Nazionale Sport

Festa Benevento, la Strega torna in Serie A

Dopo il pari con tanto di fuochi d’artificio a Salerno tra Salernitana e Cremonese, match terminato 3-3, la serata del 31° turno di Serie B regala altre emozioni a cominciare dalla festa promozione del Benevento. Era una pura formalità, mancava un solo punto e tra le mille complicazioni di questa serata gli uomini di Filippo Inzaghi sono riusciti a centrare l’obiettivo battendo la Juve Stabia per 1-0 nonostante gli oltre
Motori Nazionale

Range Rover celebra 50 anni con esclusiva edizione limitata

Range Rover celebra 50 anni con il lancio della nuova Range Rover Fifty. Il Suv di lusso ha definito il mercato fin dal 17 giugno 1970 e, a distanza di cinquant’anni, si è evoluto in un’intera famiglia di veicoli lussuosi e capaci. In 50 anni di vita ha conquistato molti primati e compiuto numerose imprese. È stato il primo Suv ad offrire, al lancio, la trazione integrale permanente e, nel
Nazionale Politica

Manca il numero legale su dl elezioni, domani si rivota

SENATO, INFORMATIVA DEL MINISTRO DELLA SALUTE Il voto di fiducia al Senato sul dl elezioni è stato annullato, a quanto si apprende, a causa della mancanza del numero legale dei presenti in Aula. La votazione, dunque, deve essere ripetuta e l’Aula è già stata convocata per domani alle 9,30.(ITALPRESS). https://www.italpress.com/dl-elezioni-manca-numero-legale-su-fiducia-domani-si-rivota/
Nazionale Salute

Coronavirus, ancora in calo attuali positivi e i ricoverati

ROMA (ITALPRESS) – A oggi il totale delle persone in Italia che hanno contratto il coronavirus che causa il Covid-19 è di 234.013, con un incremento rispetto a ieri di 177 nuovi casi.Il numero totale di attualmente positivi è di 38.429, con una decrescita di 868 assistiti rispetto a ieri.Tra gli attualmente positivi, 338 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 15 pazienti rispetto a ieri.5.503
Cronaca Nazionale

Coronavirus, 318 nuovi casi e 55 decessi

A oggi, 2 giugno, il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 233.515, con un incremento rispetto a ieri di 318 nuovi casi.Il numero totale di attualmente positivi è di 39.893, con una decrescita di 1.474 assistiti rispetto a ieri.Tra gli attualmente positivi, 408 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 16 pazienti rispetto a ieri.5.916 persone sono ricoverate con sintomi, con un
Nazionale Politica

Coronavirus, Gualtieri “A settembre grande piano per la ripresa”

ROMA (ITALPRESS) – “Noi adesso abbiamo ottenuto una proposta che speriamo si tramuti presto in una legislazione europea che metta in campo delle risorse molto significative per un grande piano comune per la ripresa dell’economia. L’Italia dovrà presentare un suo piano per la ripresa, lo faremo a settembre, sarà presentato insieme al Def”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ospite di ‘1/2 Ora in più’ su Rai3. “Siamo
Ambiente Nazionale

Costa “Nessun condono, sì a rigenerazione urbana”

SERGIO COSTA MINISTRO ROMA (ITALPRESS) – “E’ un bellissimo segnale da parte dell’Unione europea, e come ha detto il nostro premier ci siamo battuti per ottenere questo risultato che va salutato come un risultato buono per l’Italia”. Così il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, ospite di Rainews 24, risponde a una domanda sul recovery fund.“E’ un buon segnale abbassare le tasse, significa creare un meccanismo di crescita per poi fare quella
Nazionale Salute

Coronavirus, il virologo Pregliasco: “Attenti a igiene barba e baffi”

ROMA (ITALPRESS) – “Oggi, in piena emergenza Covid-19, sui foglietti allegati alle mascherine FFP2 si legge: non usare con barba, basette o baffi che potrebbero impedire una buona tenuta del respiratore sul volto. Gli operatori sanitari dovrebbero radersi il viso in questo periodo di emergenza, ma anche un normale cittadino che in questo momento decide di farsi crescere la barba andrebbe dissuaso in via prudenziale”. Lo dice il virologo Fabrizio