Home>Blog>Cronaca>Q-ERENZA
Cronaca

Q-ERENZA

 

Nel regno di Shareware c’è fermento per la festa nazionale imminente e, tra le tante manifestazioni in programma, è previsto il tradizionale banchetto al quale sono invitati tutti gli abitati del regno. Ma quest’anno c’è una novità: per saggiare l’altruismo dei suoi sudditi, il Re ha chiesto che ogni capofamiglia che ha avuto un buon raccolto porti una botticella del suo vino, da condividere con i meno fortunati. Comincia così la processione dei contadini che portano il vino alla grande botte che il Re ha fatto portare nella piazza del villaggio. Ma a volte, c’è quella vocina che ti dice: “Beh, con tutto il vino che c’è, anche se ci metti una botticella d’acqua non se ne accorge nessuno”. Fatto sta che al momento di dare inizio ai festeggiamenti, il Re si avvicina alla botte per spillare il primo boccale di vino ma… dalla botte esce solo acqua fresca!

Non c’è niente da fare, qualunque progetto che coinvolga la collettività deve necessariamente partire dalla volontà individuale di prendersi il proprio pezzettino di responsabilità.

La buona notizia è che quando siamo centrati sul cuore, cioè al nostro vero Sé, accediamo automaticamente al cosiddetto “inconscio collettivo”, che altro non è che il luogo d’incontro di tutti i “Sé” individuali.

Ma come si fa a centrarsi sul cuore?

Ci sono tante strade e tanti metodi… da millenni mistici di tutto il mondo hanno cercato il modo di “spegnere” la mente per arrivare al cuore.

Io ne propongo uno, semplice e alla portata di tutti, le sessioni di Coerenza mente-cuore: una sorta di meditazione che in pochi minuti ti porta a centrarti sul cuore e, tramite uno speciale strumento che analizza il battito cardiaco, è possibile anche “misurare” il livello di coerenza raggiunto.

Tanto per dare l’idea di cosa può significare, in concreto, raggiungere uno stato di coerenza mente-cuore, date un’occhiata a questo video: è solo un esempio di ciò che può fare la collettività di esseri di luce che siamo, temporaneamente intrappolati nella condizione umana.

ILUMINA

Burning Man 2017Artist – Pablo Gonzalez Vargas

Pubblicato da Ilumina ART su Martedì 26 settembre 2017

Riassumendo, per tornare alla metafora iniziale, la mia botticella – che metto volentieri a disposizione (gratuitamente, non si sa mai…), è questa: guidare sessioni di coerenza collettiva.

Ogni mese ce n’è una, e la prossima a Genova sarà mercoledì 13 giugno alle ore 18.

Chi non è di Genova, a questo indirizzo, trova l’elenco di tutte le sale di coerenza, per data e per Provincia. https://www.rqi.me/qinstitute/q-project

Condividi su: