Home>xRegioni>Puglia>Bullizzato e picchiato a morte da baby gang
Puglia Regionale

Bullizzato e picchiato a morte da baby gang

Taranto, 26 apr. (Adnkronos) – Legato a una sedia e picchiato a morte da una baby gang che già lo bullizzava da tempo. E’ accaduto a Manduria, in provincia di Taranto, dove la vittima, un uomo di 66 anni, è morta in ospedale dopo il pestaggio avvenuto venti giorni fa. L’aggressione risale al 6 aprile scorso, quando l’uomo è stato rapinato in casa di 30 euro da alcuni ragazzini. In relazione alla vicenda, su cui indagano il Commissariato di polizia e la Procura della Repubblica, sono indagati 14 giovani, tutti minorenni tranne uno. L’ipotesi di reato per alcuni di loro è quella di omicidio preterintenzionale. Altri reati contestati sono rapina, lesioni personali, stalking e violazione di domicilio. L’uomo, che abitava da solo in una casa al piano terra, quindi facilmente accessibile ai ragazzini, era stato sottoposto in casa a precedenti atti di bullismo. E’ morto all’ospedale Giannuzzi di Manduria a causa delle gravi ferite riportate.

http://notizie.tiscali.it/regioni/puglia/articoli/bullizzato-picchiato-morte-baby-gang-00001/

Condividi su:
Redazione BlogCQ24
Articolo della Redazione BlogCQ24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *