Puglia Regionale

Distrutta la stele in ricordo di Giuseppe Di Vittorio

Roma, 12 ago. (AdnKronos) - E' stato vandalizzato il cippo in onore di Giuseppe Di Vittorio a Orta Nova, dove il sindacalista iniziò a lavorare a soli 9 anni come bracciante agricolo. La stele con su scritto 'primo luogo di lavoro di Peppino Di Vittorio 1892-1957' è stata ritrovata spezzata presso la masseria 'Cirillo' ieri, giorno dell'anniversario della nascita di Di Vittorio. ''Sarà subito restaurato'', ha promesso via Facebook il
Puglia Regionale

Perseguita direttore d’orchestra, arrestata studentessa

Taranto, 31 lug. (Adnkronos) - E' stata arrestata dai carabinieri di Martina Franca, in provincia di Taranto, per stalking la studentessa di canto giapponese di 29 anni, residente a Milano, che da tempo starebbe perseguitando il 34enne direttore d'orchestra Sesto Quatrini, in questi giorni nella città pugliese per dirigere l'opera 'Ecuba' di Nicola Manfroce, nell'ambito del prestigioso Festival della Valle d'Itria, andata in scena ieri sera nell'atrio del palazzo Ducale.
Puglia Regionale

Violenza sessuale su ragazza disabile, 2 arresti

Brindisi, 30 lug. (AdnKronos) - A febbraio scorso ha rivelato ai suoi docenti, con un biglietto scritto di propria mano, di aver subito una violenza sessuale di gruppo. Di qui sono partite le indagini dei poliziotti del Commissariato di Mesagne, in provincia di Brindisi, che hanno arrestato due persone, un ventinovenne, residente a Torre Santa Susanna, e un quarantaseienne rintracciato in provincia di Milano. La presunta vittima è una ragazza
Puglia Regionale

Bellomo torna libero

Bari, 29 lug. (Adnkronos) - Sono stati revocati dal Tribunale del Riesame di Bari i domiciliari per l'ex consigliere di Stato Francesco Bellomo, arrestato lo scorso 9 luglio con le accuse di maltrattamenti ai danni di una ricercatrice e di tre ex borsiste dei corsi post universitari, di cui era docente e direttore scientifico per il concorso per l'accesso in magistratura e di estorsione ai danni di una quinta ex
Puglia Regionale

Incidente in giardino, vicine di casa folgorate

Lecce, 27 lug. (Adnkronos) - Due donne, vicine di casa, sono morte questa mattina a Nardò, in provincia di Lecce, a causa di un tragico incidente domestico. Una delle due, una casalinga di 36 anni, mentre si trovava nel giardino della sua abitazione di via San Giuseppe da Copertino, ha toccato in modo accidentale un cavo dell'energia elettrica ed è rimasta folgorata. Stessa sorte per una sua vicina di casa,
Puglia Regionale

Schiaffi e spintoni a bimbi piccoli, sospesa maestra

Brindisi, 26 lug. (AdnKronos) - Uno smartphone inserito dai genitori di una delle presunte vittime nello zainetto del figlio, con il registratore in funzione, ha contribuito a far partire le indagini che hanno portato alla sospensione per nove mesi di una maestra di 60 anni, della scuola dell'infanzia di San Michele salentino, in provincia di Brindisi, per presunti maltrattamenti ai danni dei bambini che frequentavano la sua classe. I carabinieri
Puglia Regionale

Reati contro la pubblica amministrazione, 3 arresti

Foggia, 23 lug. (AdnKronos) - Due amministratori pubblici e un noto imprenditore sono finiti agli arresti domiciliari in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare eseguita dai finanzieri del comando provinciale di Foggia. Nell'ambito dell'operazione, denominata 'Madrepietra', sono state eseguite anche 12 misure interdittive nei confronti di imprenditori e professionisti. Venticinque in totale gli indagati nell'inchiesta che riguarda gravi reati contro la pubblica amministrazione, la 'par condicio imprenditoriale', la fede pubblica
Puglia Regionale

Mamma di 35 anni muore dopo bendaggio gastrico

 Bari, 20 lug. (AdnKronos) - Un donna di 35 anni, sposata e madre di un bimbo di sei, è morta in una clinica di Bari, dopo un intervento per un bendaggio gastrico. La notizia è riportata dal Nuovo Quotidiano di Puglia. La donna, che è di Ostuni, nel brindisino, è andata in clinica giovedì scorso per sottoporsi all'intervento chirurgico che riduce le dimensioni dello stomaco e consente di perdere peso.