Riforma del lavoro da 8 a 4 ore con pari stipendio
Nazionale Politica

Riforma del lavoro da 8 a 4 ore con pari stipendio

Riforma del lavoro da 8 a 4 ore con pari stipendio. Lavorare 8 ore al giorno è schiavitù versione moderna, e come tale non è umanamente accettabile. Per fortuna esiste una proposta di riforma del lavoro che rimodulerà l’orario a 4 ore per ogni turno, a parità di stipendio. Studi moderni sostengono questa riforma del lavoro, in quanto confermano che l’essere umano oggi non dovrebbe lavorare più di 4 ore
Lo Stato elimina la povertà.
Politica Valle d’Aosta

Lo Stato che elimina la povertà. La nuova proposta manda in pensione il neonato Reddito di Cittadinanza!

Lo Stato che elimina la povertà. La nuova proposta manda in pensione il neonato Reddito di Cittadinanza! Dopo il flop del Reddito di Cittadinanza prevedibile già molto prima del relativo Decretone, il governo Salvini-Di Maio ora è procinto al divorzio - si legge nei vari giornali. Litigi, maldicenze, separazione e divorzio, esattamente come succede nelle famiglie italiane ormai abituate a una vita stressante e poverissima che nella maggioranza dei casi
Navigator + reddito di cittadinanza, ovvero come punire i poveri ed allontanarli dalla famiglia
Politica

Navigator + reddito di cittadinanza, ovvero come punire i poveri ed allontanarli dalla famiglia

Navigator, è la figura prevista dalla legge che introduce il reddito di cittadinanza (orgoglio Di Maio) per aiutare i beneficiari a trovare lavoro. Infatti, dal 6 marzo 2019 è possibile richiedere il reddito di cittadinanza, che è un sostegno che integrerà il reddito della famiglia. Chi otterrà tale sussidio, sarà obbligato ad accettare il Patto di lavoro che prevede l’accettazione di uno dei 3 lavori offerti dai Centri per l’Impiego.
Libertà, serenità e prosperità, il trio di condizioni più ambito
Politica

Libertà, serenità e prosperità, il trio di condizioni più ambito

Libertà, serenità e prosperità, è un trio di condizioni, il sogno più grande dell’umanità del 21° secolo. Insieme creano la base del Nuovo Umanesimo, dove la povertà non esiste più, e le persone vivono in una sorta di Paradiso in Terra. Molti pensano che si tratti di un ideale bellissimo che però è destinato a rimanere un sogno niente più che utopistico. Poi, ci sono coloro che sono convinti che
Reddito di Cittadinanza parte in aprile
Politica

Reddito di cittadinanza: “l’evento epocale” partirà in aprile

Il Reddito di cittadinanza doveva essere di 1650 euro per tutti. Sono appena stati decretati 780 euro molto teorici. La delusione è tanta. Ma si accontenteranno gli elettori? Il Diritto di dignità di 1500 euro per tutti suona decisamente meglio. Sciogliamo i dubbi! Il nome Reddito di cittadinanza è fuorviante ed il contenuto lo è altrettanto. La definizione di reddito di cittadinanza suggerisce una somma equa per tutti i cittadini
MS5-Lega
Politica

M5S-Lega, uno contro l’altro? Un gioco da ragazzi!

M5S-Lega, uno contro l’altro? Ma cosa sta succedendo? Leggo i giornali e la sensazione che mi dà è davvero sconcertante… Il governo M5S–Lega sembra faccia il gioco della corda. Sì, quello che giocavamo da bambini nell’ora di palestra… Una squadra tira la corda da una parte, la rivale dall’altra. Chi vincerà? Noi, il popolo che siamo in mezzo non di sicuro. Solo alcuni titoli dai giornali: Salvini uomo nel mirino,
Reddito di Cittadinanza o Diritto di Dignità?
Politica

Reddito di Cittadinanza oppure Diritto di Dignità?

Reddito di cittadinanza vietato ai fannulloni. E’ il titolo di uno dei molti articoli che parla del Reddito di cittadinanza (Rdc) che presto verrà introdotto dalla legge di Bilancio 2019, che vedrebbe la prima erogazione in aprile 2019. I troppi paletti del reddito di cittadinanza I paletti che limitano il numero dei beneficiari sono molti, e sono criteri piuttosto impegnativi. Il teorico tetto massimo del reddito di cittadinanza sarebbero di
Politica

La buona Politica e la moneta locale

Infrastrutture perfettamente funzionanti? Scuola e sanità efficienti? 1 milione di posti lavoro in più? Il tutto realizzabile con la moneta complementare nelle mani giuste. Lo ha spiegato Nino Galloni economista riconosciuto in Europa, davanti a una platea di tutto rispetto ieri (13.05.2018) ad Aosta. L’economia italiana vista attraverso le lenti di Nino Galloni ha una storia, la crisi ha avuto un inizio, una serie di motivazioni e cause, che sono
Politica

Considerazioni per scegliere tra i partiti. Ci accontentiamo delle briciole o vogliamo finalmente una vita decente? Cosa è il Nuovo Umanesimo?

Prima di andare alle urne per votare un partito e mettere nelle sue mani parte del nostro futuro, occorre fare alcune riflessioni semplici. Quali sono le criticità nell’Italia attuale? E cosa desideriamo ottenere dallo Stato per essere felici? E’ sufficiente ad esempio ridurre un po’ le tasse o c’è bisogno di intervenire in molti fronti e in modo deciso? Quando desideriamo il benessere nostro e degli altri, dei nostri figli
Politica

Cosa vogliono gli italiani? Il Partito Valore Umano lo sa e lo realizzerà. Il PVU in Valle d’Aosta

Il Partito Valore Umano (PVU) è presente anche nella nostra bella Valle d’Aosta! Si tratta di un partito giovanissimo ed energico, con idee molto chiare e con soluzioni pronte. Non per caso in tempi record ha subito conquistato 17 regioni italiane. I suoi membri sanno perfettamente COSA VOGLIONO GLI ITALIANI, lo sanno benissimo perché essendo presenti in tutto il territorio nazionale i rappresentanti del PVU provengono da ogni angolo e