Home>Blog>Sociale>Intervista ad Augusto Pellegrino RR Sociale Valle d’Aosta
Augusto Pellegrino
Sociale

Intervista ad Augusto Pellegrino RR Sociale Valle d’Aosta

Spread the love

Chi è Augusto Pellegrino? E’ un giovanotto sessantenne che adora la vita. La sua effervescenza si nota subito ovunque Lui sia. Se si tratta di lavorare, lavora duro senza risparmiarsi. Se si tratta di divertirsi, è una locomotiva che trascina tutti con la sua allegria, voglia di cantare e ballare. E’ impossibile non farsi contagiare, l’entusiasmo fa parte di Lui.

“Ho sempre fatto casino”- dice di se stesso, nel senso buono ovviamente, perché dov’è lui, l’energia scoppietta. Sarà un caso che da giovane abbia studiato elettronica? Non lo possiamo sapere, ad ogni modo La ditta Olivetti l’ha fatto crescere molto professionalmente. Tanto che le esperienze fuori della Valle d’Aosta gli sono servite come ottima base per mettersi in proprio. Tornato a casa nella sua regione, infatti nel 1977 apre la sua prima ditta di impianti elettrici, che seguiranno altre come ad esempio quella di costruzioni edili.

Augusto ha sempre avuto…

una forte esigenza di stare in mezzo agli amici con i quali ha anche creato dei gruppi per suonare insieme, e poi anche la Chorale Neuventse, gruppo canoro a 4 voci miste. Da qui è l’amore per la musica, per la chitarra e il canto in particolare, e dato che tutta la sua famiglia è amante della musica, lo avvolge completamente.

Noi qui in Val d’Aosta…

come vedete abbiamo un Referente Regionale con spiccate capacità in diversi ambiti.  Ha provato molte cose nella sua vita, la politica non poteva fare d’eccezione. Lui anche da giovane era ovunque, così è successo che dal 1985 è diventato vice Sindaco, e due anni più tardi Sindaco di Nus. “Da solo non fai nulla – dice Augusto – la condivisione è la base di tutto.”

Il Progetto COEMM arriva in Valle d’Aosta

Dal suo essere socievole e amante della condivisione, non è lontano quel che arriva nel 2015, qualcosa che fortifica ancora di più il suo credo nelle persone: Grazia Di Matteo sua amica del Piemonte – Lei ora non c’è più, – alla fine di novembre gli parla dei famosi 1500 eu al mese, oggi chiamati la carta servizi. Dopo un po’ di riflessioni,  Augusto nel gennaio 2016 con la prima riunione a Nus, porta il Progetto di Maurizio Sarlo in Valle d’Aosta, e come Referente Regionale classico realizza la base per un Mondo Migliore valdostano.

Ringrazio Augusto nel nome di tutti noi

per quel che ha fatto e fa per la nostra regione. Se oggi siamo una squadra allineata con tante idee in via di realizzazione, è sicuramente anche merito suo. Grazie Augusto per la tua disponibilità e anche per la bellissima chiacchierata il cui risultato è quest’intervista che concludo riportando le tue parole:

Augusto Pellegrino con Maurizio Sarlo

“Ho seguito molti progetti nella mia vita, ma nessuno mi ha mai toccato quanto il Progetto COEMM. Noi singoli siamo sì, piccoli, ma importante è mettersi in gioco. Dobbiamo ancora limarci, un po’ di ego c’è ancora in molti di noi, ma sono sicuro quanto Maurizio Sarlo, che insieme possiamo cambiare il mondo! C’è sempre da migliorare, i difetti sono difficili da spazzare via, ma è possibile farlo, e l’importante è questo. Condividendo possiamo sempre migliorarci tutti. Ritengo che bisogna guardare sempre quel che funziona, e non soffermarsi sulle difficoltà. In automatico, funzionerà tutto quanto.”

Per sfogliare tra i miei articoli clicca sull’immagine:

Il blog di Edit

La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)
Info: https://www.coemm.org/

https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/

Edit Molnar
Benvenuti sul Blog il cui filo conduttore e titolo potrebbe essere questo: “M-EDIT-iamo in una NUOVA ERA”. Sono Edit, mi sento attratta dalle cose INNOVATIVE e positivamente moderne che facilitano la vita di tutti, e sono fonte di felicità, benessere fisico e psichico. Come appassionata dei temi del benessere mi piacerebbe parlarvi della grande quantità di piante, frutta e verdura e in che modo fanno bene al nostro organismo. Potrei trovarmi facilmente a parlarvi di personaggi poco conosciuti che però propongono idee geniali, realtà innovative per un Mondo Migliore. Mi piace pensare che saremo sempre più curiosi, e man mano potremo uscire dalla cattiva abitudine dell’ignoranza, nel senso di non continuare ad ignorare le cose intelligenti solo perché non sono ancora accettate dalla massa. Essendo un’INSEGNANTE di mestiere, sicuramente non potrò trattenermi di proporre cose che a mio parere possano lasciarci qualche insegnamento e arricchire la nostra esistenza, ad esempio film, libri, articoli ecc. Spero che vi piaccia la mia PALETTA delle INNOVAZIONI ed ognuno di voi possa trovare interessante dialogare e commentare gli argomenti proposti. M-Edit-iamo in una Nuova Era!

2 thoughts on “Intervista ad Augusto Pellegrino RR Sociale Valle d’Aosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *