Home>Blog>Salute>Nutrienti fondamentali, quali sono? – Salute Naturalmente
Nutrienti fondamentali, quali sono? - Salute Naturalmente
Salute

Nutrienti fondamentali, quali sono? – Salute Naturalmente

Spread the love

Nutrienti fondamentali, ovvero il cibo che mangiamo quali componenti contiene? Per l’autogestione di un’alimentazione sana e consapevole, è molto importante sapere quali sono i nutrienti più importanti per il nostro corpo. Salute Naturalmente è lieto di descriverveli brevemente:

I nutrienti fondamentali si dividono in due grandi gruppi, in quello dei macronutrienti e dei micronutrienti.

Macronutrienti

AcquaAcqua: il nostro corpo in gran parte è composto d’acqua. Crescendo il tenore d’acqua si riduce progressivamente da una media del 75% del bambino piccolo a circa il 50% nella terza età. L’acqua regola la temperatura corporea, lubrifica le articolazioni, aiuta la deglutizione, l’assorbimento e l’eliminazione delle scorie. Quasi tutti i cibi contengono acqua, che lungo il sistema digerente viene utilizzata e assorbita. Il fabbisogno giornaliero di liquidi è circa 2-3 litri, che attraverso la respirazione, la traspirazione, e la diuresi viene gradualmente eliminata.
Alcuni non considerano l’acqua tra i nutrienti fondamentali anche perché ha un potere calorico zero, ma essendo talmente importante io ho voluto inserirla tra i macronutrienti.

Carboidrati (o glucidi): Otteniamo da essi il 60-80% delCarboidrati fabbisogno calorico giornaliero, sono infatti la fonte principale di energia per il corpo. Composti di carbonio, idrogeno e ossigeno, regolano il metabolismo di grassi e proteine. Sono presenti in maggiore quantità nel regno vegetale, mentre i cibi di origine animale ne contengono solo piccole quantità.

– Carboidrati semplici: composti da zuccheri di poche molecole, sono facili da assorbire e digerire e diventano subito nutrimento per le cellule del nostro corpo. Sono il glucosio, il fruttosio, il maltosio, il lattosio e il galattosio contenuti principalmente nella frutta matura e negli sciroppi naturali (acero, agave, riso ecc..).
– Carboidrati complessi: sono costituiti da lunghe catene di zuccheri, e sono gli amidi, contenuti principalmente nei cereali e nelle patate, e la cellulosa, trattata dall’organismo umano come una fibra, poiché non è in grado di digerirla e assimilarla.

ProteineProteine (o peptici): Otteniamo il 10-25% del fabbisogno calorico giornaliero dalle proteine. La loro funzione primaria è quella di fornire all’organismo aminoacidi i cosiddetti “mattoni dell’organismo”. Esse sono di tante tipologie e ognuna ha differenti proprietà. Vengono anche utilizzate dal nostro organismo come fonte energetica. I cibi di origine animale contengono tutti grandi quantità di proteine, e anche i vegetali come i cereali, i legumi, la frutta secca, cavoli e broccoli sono buone fonti di proteine. Le proteine vegetali si ritengono di migliore qualità, poiché quelle animali producono scorie più pesanti e nocive all’organismo. Ci sono 20 diversi aminoacidi, di cui 8, i famosi aminoacidi essenziali devono essere necessariamente assunti con l’alimentazione.

Lipidi (o grassi): Sono i nutrienti fondamentali più ricchiGrassi di calorie. Otteniamo il 10-20% del fabbisogno calorico giornaliero dai grassi. Possono servire come riserva. Si suddividono in saturi, polinsaturi e monoinsaturi, (escludendo quelli idrogenati e trasngenici) agiscono come trasportatori di vitamine liposolubili, e regolano i centri della fame capaci di far avvertire la sensazione di sazietà. Si trovano soprattutto in alimenti di origine animale (grassi) ma sono abbondantemente presenti anche nel regno vegetale (oli).

Il colesterolo è un grasso considerato a parte, poiché contenuto esclusivamente nei cibi di origine animale. L’organismo è in grado di produrre da solo il colesterolo di cui ha bisogno.

FibraFibra: La fibra alimentare è costituita da molecole indigeribili ed è contenuta esclusivamente negli alimenti di origine vegetale. E’ diverso dagli altri nutrienti vitali, ma è molto importante per la salute dell’organismo e principalmente per l’intestino. La fibra solubile è presente soprattutto nella frutta, nei legumi e nell’avena. La fibra insolubile invece è formata essenzialmente dalla cellulosa contenuta nella verdura e in alcuni frutti (per esempio, i cachi) o che costituiscono l’involucro esterno dei cereali (la crusca), dei legumi (la cuticola) e della frutta (la buccia).

Micronutrienti

Vitamine: sono molecole indispensabili per quasi tutti i Vitamineprocessi che avvengono all’interno del nostro organismo, come la digestione, la termoregolazione, il buon funzionamento del sistema immunitario, la trasformazione dei composti in energia, l’immagazzinamento dei nutrienti, l’eliminazione dello scarto.
Ad eccezione della Vitamina D, le vitamine sono nutrienti essenziali, in quanto devono essere assunte con l’alimentazione. Il nostro organismo non è in grado di produrle. Le vitamine sono, salvo eccezioni, sintetizzate solo dai microrganismi e dalle piante. Questo significa che tutte le vitamine “contenute” nei cibi di origine animale non sono prodotte dall’animale, bensì derivano dalla sua dieta.

Sali mineraliSali minerali: Questi nutrienti fondamentali sono alla base della composizione delle ossa, servono alla contrazione muscolare e al sistema nervoso oltre ad essere utili alla coagulazione del sangue. Sono sostanze inorganiche presenti nell’organismo in quantità elevate dette macroelementi (calcio, fosforo, magnesio, potassio e sodio) e alcuni in quantità minori chiamati oligoelementi (cromo, ferro, fluoro, iodio, manganese, rame, selenio e zinco).

Metti “mi piace” sulla pagina facebook di Salute Naturalmente dove Ti aspetto con ulteriori dettagli sui nutrienti fondamentali, il mondo degli alimenti e piante curative! Grazie!

 

Fonti:
https://www.cuorevegano.com/blog/di-cosa-ha-bisogno-il-tuo-corpo-conosci-i-nutrienti-fondamentali-n17
https://www.vegfacile.info/nutrienti.html
http://www.blogdelbenessere.it/post/15/nutrienti-fondamentali-carboidrati-proteine-grassi-vitamine-e-sali-minerali.html

Per sfogliare tra i miei articoli clicca sulla foto:

Il blog di EditLa buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)
Info: https://www.coemm.org/
https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/

Edit Molnar
Benvenuti sul Blog il cui filo conduttore e titolo potrebbe essere questo: “M-EDIT-iamo in una NUOVA ERA”. Sono Edit, mi sento attratta dalle cose INNOVATIVE e positivamente moderne che facilitano la vita di tutti, e sono fonte di felicità, benessere fisico e psichico. Come appassionata dei temi del benessere mi piacerebbe parlarvi della grande quantità di piante, frutta e verdura e in che modo fanno bene al nostro organismo. Potrei trovarmi facilmente a parlarvi di personaggi poco conosciuti che però propongono idee geniali, realtà innovative per un Mondo Migliore. Mi piace pensare che saremo sempre più curiosi, e man mano potremo uscire dalla cattiva abitudine dell’ignoranza, nel senso di non continuare ad ignorare le cose intelligenti solo perché non sono ancora accettate dalla massa. Essendo un’INSEGNANTE di mestiere, sicuramente non potrò trattenermi di proporre cose che a mio parere possano lasciarci qualche insegnamento e arricchire la nostra esistenza, ad esempio film, libri, articoli ecc. Spero che vi piaccia la mia PALETTA delle INNOVAZIONI ed ognuno di voi possa trovare interessante dialogare e commentare gli argomenti proposti. M-Edit-iamo in una Nuova Era!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *