Home>Blog>Professioni>Altruismo e Buona Comunicazione nel Progetto Mondo Migliore
Altruismo e Buona Comunicazione
Professioni

Altruismo e Buona Comunicazione nel Progetto Mondo Migliore

Spread the love

L’altruismo

per fortuna ha moltissime forme di espressione. La sua magia è che non solo fa sentire bene ma va oltre e, genera amore. L’altruismo è gratificante per gli individui e si riversa sempre positivamente anche sulla società circostante. Pensare agli altri almeno quanto a se stessi se non di più, è una delle azioni più importanti ed indispensabili per costruire un mondo migliore di quello attuale.

Infatti, l’altruismo è una delle quattro regole fondamentali del Progetto COEMM chiamato anche Progetto Mondo Migliore. Così come anche la Buona Comunicazione fa parte di queste quattro regole di base.

La Buona Comunicazione

è buona non perché è perfetta, ma perché noi del Progetto Mondo Migliore ci sforziamo di esercitarla attenendoci alle altre tre regole fondamentali, quali etica, altruismo, e riservatezza. I blogger di questo Progetto creano una rete sempre più fitta su tutto il territorio nazionale e scrivono articoli giornalmente. Diffondono così i valori che Maurizio Sarlo con il COEMM ci trasmettono. Sono valori umani dimenticati dal sistema odierno che noi dei CLEMM siamo convinti di avere il diritto e il dovere di ripristinare e creare. Svolgere questo compito è tutt’altro che facile, ma sappiamo che sarà a beneficio di tutti gli italiani oggi, dei nostri figli domani, e di tutto il mondo a venire.

Gli articoli dei blogger non sono affidati solo alla coscienza di ognuno, ma sono scrupolosamente controllati prima dai Referenti Regionali blogger e poi da uno staff nazionale. Dopo i controlli, tutti gli articoli vengono giornalmente caricati su un canale Telegram disponibile a tutti, chiamato Buona Comunicazione. Cliccaci sopra:Canale TelegramCosì possiamo tutti essere sicuri che gli articoli che troviamo su questo canale sono adatti all’ampia condivisione perché portano con sé il messaggio del Progetto COEMM. Successivamente essi possono essere condivisi nelle varie chat regionali e soprattutto sui vari social. Su Fb vengono postati nelle seguenti pagine. Clicca sulle immagini:Official page

Coemm & Clemm

BlogCq24Italia

Official page lab

La Buona Comunicazione

CFP Blogger

In cosa si differenziano i blogger del Progetto Mondo Migliore dagli altri?

Gli articoli possono avere la funzione di informare ma anche formare. I blogger infatti hanno la libertà di scrivere ciò che ritengono opportuno, utile e bello e che sia di loro interesse. Di qualsiasi argomento si tratti, con la Buona Comunicazione ci distinguiamo dalle altre modalità di comunicazione sotto controllo quasi completo della politica. La rete dei blogger del Mondo Migliore ha l’obiettivo di offrire informazioni sempre corrette, positive e propositive, attenendosi sempre alle quattro regole fondamentali. Al contrario del giornalismo di oggi, la nostra Buona Comunicazione indica anche le soluzioni, attingendo alle proposte del Progetto COEMM e successivamente del PVU.

A cosa servono i tanti blog ed articoli?

I blog sono i contenitori degli articoli e uno strumento moderno oggi molto diffuso. Gli articoli se scritti bene anche dal punto di vista tecnico e letti da molti, vengono visualizzati in Google. E’ nostro interesse che, quando uno fa ricerche sul nostro operato, su COEMM, Maurizio Sarlo ecc.., i nostri articoli si trovino nei primi posti di Google. Questo accade solo se oltre la qualità degli scritti c’è anche un numero considerevole di visualizzazioni. Ecco perché la condivisione sui social, ovvero la collaborazione attiva dei lettori o comunque degli appartenenti ai CLEMM è essenziale.

Condividere gli articoli è un atto di altruismo

Sempre più persone hanno il piacere di condividere gli articoli sul proprio profilo dei social. Loro hanno capito anche, che una delle funzioni degli scritti è di essere la VERSIONE DIGITALE del PASSAPAROLA. Condividerli è un modo utilissimo di dimostrare che si è a favore del Progetto. Più persone leggono e condividono quel che i blogger scrivono, più possibilità viene data alle altre persone non appartenenti ai CLEMM di capire il nostro Progetto e di essere tra noi. Abbiamo tutto un mondo da migliorare, così ci fa molto piacere poter contare sui nuovi arrivi! Ricordiamolo, presto saremo 1 milione di cuori!

Molti mi chiedono: perché condividere tutti gli articoli e non solo quelli che ci piacciono?

Il nostro Progetto è altruista. Tra le quattro regole fondamentali una è l’altruismo. Vogliamo imparare ad essere altruisti in ogni occasione? C’è un gruppo di persone, blogger, staff tutela e altro staff che gestisce le varie pagine Facebook, che ogni giorno dedica molto del suo tempo alla condivisione degli articoli (già controllati), indistintamente del loro titolo o di cosa parlano. Questo secondo me è un atto di altruismo. Li condividono in modo che grazie a questa pubblicazione e condivisione indistinta non filtrata dai propri gusti di questi operatori, i lettori possano trovare tutti gli articoli tra cui scegliere a loro piacimento. I nostri profili fb sono una paletta varia e colorata di articoli positivi, portatori del messaggio Mondo Migliore. Partecipa anche Tu, sii altruista, con qualche click al giorno puoi fare la differenza!

Come condividere?

Condivisione dall’interno dell’articolo:

Istruzioni

  1. Scegli l’articolo da condividere: puoi sceglierlo dal canale Buona Comunicazione oppure sulle pagine fb di sopra, cliccando sull’immagine o link dell’articolo.
  2. Una volta letto, sotto l’articolo trovi la scritta Facebook, cliccaci sopra.
  3. Ti appare la schermata fb con l’immagine dell’articolo, clicca su “pubblica” ed è fatto, l’articolo l’hai condiviso sul tuo profilo fb, di conseguenza tutti i tuoi amici potranno leggerlo. Grazie!

Condivisione su Facebook:

Come condividere su fb

  1. Navigando su Facebook o andando sul profilo di un amico scegli l’articolo e clicca sulla parola “condividi” che si trova in basso a destra. Ecco fatto, l’articolo apparirà sul tuo profilo e sarà visibile ai tuoi amici. E già che ci sei, clicca anche su “commenta” e scrivi due parole che fanno sempre bene al Progetto e piacere a chi ha scritto l’articolo.

Da sapere: più like ovvero “mi piace” e più commenti ha un articolo, più prezioso diventa per fb che li valorizzerà di più, dando maggiore visibilità.

Come commentare l’articolo all’interno del blog?

Come commentare?

I commenti sono molto graditi anche all’interno del blog! Quando hai finito di leggere l’articolo, scorri giù proprio in basso dove in un riquadro vuoto appare lo spazio per il tuo commento. Per ragioni di sicurezza sotto lo spazio del commento Ti viene chiesto di inserire il tuo nome e cognome e l’indirizzo e-mail. Le eventuali altre richieste di informazioni non sono obbligatorie, puoi non inserirci nulla. Se vuoi, hai anche la possibilità di richiedere un avviso in caso di risposta al tuo commento e puoi chiedere di essere avvisato quando lo scrittore del blog pubblicherà un nuovo articolo. Una volta hai inserito il commento, nome ed e-mail, schiaccia “pubblica il commento”. Fatto. Grazie!

Il commento affinchè venga reso effettivamente pubblico, verrà prima visualizzato dal blogger che darà il suo consenso.

Buon Mondo Migliore a Tutti! Solo insieme si può!

Per sfogliare tra i miei articoli clicca sulla foto:

Il blog di Edit

La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)
Info: https://www.coemm.org/

https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/

Edit Molnar
Benvenuti sul Blog il cui filo conduttore e titolo potrebbe essere questo: “M-EDIT-iamo in una NUOVA ERA”. Sono Edit, mi sento attratta dalle cose INNOVATIVE e positivamente moderne che facilitano la vita di tutti, e sono fonte di felicità, benessere fisico e psichico. Come appassionata dei temi del benessere mi piacerebbe parlarvi della grande quantità di piante, frutta e verdura e in che modo fanno bene al nostro organismo. Potrei trovarmi facilmente a parlarvi di personaggi poco conosciuti che però propongono idee geniali, realtà innovative per un Mondo Migliore. Mi piace pensare che saremo sempre più curiosi, e man mano potremo uscire dalla cattiva abitudine dell’ignoranza, nel senso di non continuare ad ignorare le cose intelligenti solo perché non sono ancora accettate dalla massa. Essendo un’INSEGNANTE di mestiere, sicuramente non potrò trattenermi di proporre cose che a mio parere possano lasciarci qualche insegnamento e arricchire la nostra esistenza, ad esempio film, libri, articoli ecc. Spero che vi piaccia la mia PALETTA delle INNOVAZIONI ed ognuno di voi possa trovare interessante dialogare e commentare gli argomenti proposti. M-Edit-iamo in una Nuova Era!

10 thoughts on “Altruismo e Buona Comunicazione nel Progetto Mondo Migliore

  1. Grazie a voi tutti blogger, siete una fonte preziosa da cui attingere, per il “passa parola>buona comunicazione”. Questo articolo mi è stato utile, ho capito dinamiche che ignoravo, quale il commentare l’articolo. Grazie e buon la foto.
    #UNITISIPUO’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *