Home>Blog>Cultura>Maurizio Sarlo: male non fare, paura non avere
Male non fare, paura non avere
Cultura

Maurizio Sarlo: male non fare, paura non avere

Spread the love

Male non fare, paura non avere. Questa frase detta dai nonni italiani è divenuta famosa. Piace molto anche a Maurizio Sarlo Fondatore del COEMM, perché nella sua semplicità è molto espressiva. Ma si ha paura solo facendo qualcosa di male? Che cos’è la paura, di cosa abbiamo paura di solito, che effetto ha su di noi e soprattutto come possiamo vincerla?

La paura è

un’emozione che qualche volta esperimentiamo tutti. E’ una sensazione scomoda che spesso implica anche disagi fisici. Per fortuna, – al contrario di quanto potremmo pensare – la paura che ci assale quando siamo di fronte allo sconosciuto o situazioni che pensiamo di non riuscire a tenere sotto controllo, può essere molto positiva, se le permettiamo di essere uno stimolo ci spinge ad esplorare quel che non conosciamo, imparare quel che non sappiamo. In molti casi la paura ha la funzione di proteggerci dai pericoli.

Quando invece la paura è troppo grande, diventa difficile da affrontare, e spesso le persone scelgono di soffocarla ed evitarla, aumentando così i problemi che possono diventare sempre più insopportabili. Un bravo psicologo in ogni caso può aiutare ad affrontare le paure e scacciarle lontano.

Paura di massa

Ma cosa succede quando si tratta di un fenomeno allargato? Purtroppo basta guardare attorno, e ci accorgeremo che gran parte di noi, per non dire tutti, viviamo nella paura.

Paura di perdere il lavoro, di non riuscire a pagare le bollette, di non poter dare il meglio ai nostri figli, di non poter curare adeguatamente i nostri cari, dalle malattie, di essere derubati, violentati, ingannati, paura di essere giudicati, di non riuscire a farsi sentire, di non essere amati o non riuscire ad amare. E quindi non per forza solo facendo del male a qualcuno si ha paura. Oggi almeno non sembra che sia così.

La stragrande maggioranza delle paure hanno cause che non dipendono solo dalle particolarità della vita dell’individuo, ma anche da tutto quello che la società in cui si vive, rappresenta. Questo vuol dire che non possiamo farci nulla? No, non vuol dire questo! Tutt’altro!

Gran parte delle paure tipiche che colpiscono moltitudini di persone (in Italia sicuramente possiamo contare in milioni), è possibile eliminarle molto semplicemente. Come? Diffondendo….

Conoscienza

E’ proprio il caso di dirlo: sapere è potere, e la conoscenza rende liberi. Se capiamo i veri motivi di perché non riusciamo a soddisfare le esigenze di base della nostra vita, otterremo una consapevolezza dei fatti, che diminuirà la sensazione della disperazione mescolata con la paura che domina la vita di tantissime persone. Di quali conoscenze parliamo e da dove ottenerle?

Associazione che promuove la diffusione delle informazioni corrette

La situazione precaria attuale della maggioranza delle persone conviene a una minoranza mondiale, quella che – è sempre più noto, – governa l’andamento politico-economico dei paesi del mondo. Queste informazioni per ovvi motivi non possono essere diffuse dai mass-media convenzionali. Tuttavia esistono associazioni e persone che promuovono la diffusione delle informazioni corrette. Conoscerle ci permette di comprendere che le soluzioni esistono, e tutti insieme possiamo ribaltare la situazione, restituendo la dignità ad ogni essere umano, liberandoci dalle catene della schiavitù moderna la cui maglia principale è la paura. COEMM con Maurizio Sarlo diffonde proprio questo tipo di conoscienza.

Anche il Professor Nino Galloni, noto economista spiega in modo molto chiaro per tutti, concetti rivoluzionari che se ascoltati con interesse aprono gli occhi di chiunque. Cliccando sulla foto sottostante potete ascoltare un breve video, e trovate molti altri sui vari temi importanti su youtube.

E non è tutto. Un Mondo Migliore, in cui la vita di ogni persona è dignitosa, deve basarsi necessariamente su persone etiche ed altruiste, con le quali condividere il mondo è un piacere. Così nessuno avrà più paura di non essere amato, di non essere ascoltato, di essere ingannato, giudicato o derubato. Non è utopia, esiste già una comunità italiana molto attiva  i cui membri hanno l’obiettivo comune di eliminare le povertà, vivere in amore, armonia, pace e con dignità. Invece di scappare affronta le tue paure, insieme a Maurizio Sarlo e il COEMM si può!

Per sfogliare tra i miei articoli clicca sulla foto:

Il blog di Edit

 

La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)
Info: https://www.coemm.org/ 

https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/

 

Edit Molnar
Benvenuti sul Blog il cui filo conduttore e titolo potrebbe essere questo: “M-EDIT-iamo in una NUOVA ERA”. Sono Edit, mi sento attratta dalle cose INNOVATIVE e positivamente moderne che facilitano la vita di tutti, e sono fonte di felicità, benessere fisico e psichico. Come appassionata dei temi del benessere mi piacerebbe parlarvi della grande quantità di piante, frutta e verdura e in che modo fanno bene al nostro organismo. Potrei trovarmi facilmente a parlarvi di personaggi poco conosciuti che però propongono idee geniali, realtà innovative per un Mondo Migliore. Mi piace pensare che saremo sempre più curiosi, e man mano potremo uscire dalla cattiva abitudine dell’ignoranza, nel senso di non continuare ad ignorare le cose intelligenti solo perché non sono ancora accettate dalla massa. Essendo un’INSEGNANTE di mestiere, sicuramente non potrò trattenermi di proporre cose che a mio parere possano lasciarci qualche insegnamento e arricchire la nostra esistenza, ad esempio film, libri, articoli ecc. Spero che vi piaccia la mia PALETTA delle INNOVAZIONI ed ognuno di voi possa trovare interessante dialogare e commentare gli argomenti proposti. M-Edit-iamo in una Nuova Era!

4 thoughts on “Maurizio Sarlo: male non fare, paura non avere

  1. E’ molto importante quello che hai scritto, ho apprezzato molto questi pensieri… spero che siano di stimolo per molte persone che hanno voglia di crescere e migliorarsi, per il loro bene e per il bene di tutti quelli che stanno intorno… grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *