Basterà inquadrare un codice situato all’esterno di uffici o attività commerciali per mettersi in fila o prenotare il turno direttamente da casa. A renderlo possibile è YouLine, un’applicazione ideata da due medici palermitani con il pallino per le nuove tecnologie, che aiuterà a gestire la ripresa ma potrebbe rivelarsi utile anche in futuro, dopo la fine dell’emergenza Covid. Perché se è vero – come dicono gli esperti – che per una cura o un vaccino serviranno mesi o addirittura anni, la ricetta per tornare a vivere in questa fase e anche oltre non può prescindere dal rispetto delle regole sul distanziamento sociale. “E in questo senso – spiegano Francesco Cupido e Mario Imburgia, che hanno finanziato e sviluppato YouLine con il supporto tecnico di Andrea Santangelo – ogni spazio confinato è un luogo a rischio. Bar, negozi, supermercati, centri estetici, poliambulatori, studi medici o professionali, ma anche banche, uffici postali, enti pubblici o privati possono agevolare il contagio se non si rispettano alla lettera le circolari e le indicazioni dell’Istituto superiore di Sanità”.

Quando hanno iniziato a sviluppare YouLine, Francesco Cupido (otorino, professore aggregato all’università di Palermo e già ideatore nel 2014 di Doctor Chat) e Mario Imburgia (odontoiatra, professore associato all’università di Rochester) volevano solo riaprire i loro studi professionali e tornare al lavoro in sicurezza. “Ma in poco tempo – spiega una nota – hanno capito che il modello poteva essere esportato ed è iniziato un percorso che si può sintetizzare in una parola: semplificare. Non solo la vita e le abitudini di chi si è ritrovato improvvisamente a fare i conti con la paura del contagio e con enormi restrizioni, ma anche di chi ha la necessità di riprendere l’attività lavorativa”. Chiunque voglia utilizzare questo software per la propria attività deve collegarsi al sito YouLine.it e mandare una mail per ottenere un codice QR che potrà situare all’esterno, sui volantini (nel caso dei supermercati) o sul proprio sito web. Non vanno installati totem o altre apparecchiature elettroniche: basta un adesivo o un foglio stampato e affisso all’ingresso. Per gli utenti YouLine è una web app e non richiede installazione, funziona su tutti i device (non solo smartphone ma anche pc) ed è gratuita. “Inoltre rispetta la privacy e non necessita l’inserimento di informazioni personali”, sottolineano gli sviluppatori.

(ITALPRESS).

https://www.italpress.com/arriva-lapp-per-evitare-file-e-assembramenti/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *