Home>Blog>Politica>La ricerca deve cambiare… “Attenzione alle donazioni “Finte”
Politica

La ricerca deve cambiare… “Attenzione alle donazioni “Finte”

La Parola a Maurizio Sarlo:

La ricerca? deve cambiare!

Gira da tempo uno spot (di milioni e milioni di euro) che chiede di finanziare la ricerca sulle malattie; da 10 euro in su!!!! Un sicuro business su cui sarebbe da analizzare bene ogni particolare!

Troviamo straziante, immagino per chiunque guarda quegli spot TV, la commozione di certi ignari Genitori, Mamme e Papà, ma anche Nonni e Parenti, che si vedono colpiti dalle malattie dei loro bimbi. Gente onesta che presta rendendosi testimonial (credo in modo del tutto gratuito) di tali campagne pubblicitarie (privatissime, pur se lecite!)

Io, però, mi spiace, sogno un’Italia molto diversa!
Un’Italia le cui Leggi, regole e formazione, che questi spot non debba proprio farli; perché le prevenzioni e le cure, dell’Italia che sogno io, devono (e possono) essere completamente gratuite e a costi interamente a carico dello Stato!
Così anche per la ricerca scientifica che riguardi la salute!

Oggi, si deve e si può !

Ricerche ad iniziare dal controllo di cosa ci sia davvero nei vaccini; andando a verificare che i loro componenti non siano dannosi o, peggio, anche letali !

Non a caso, i casi accertati di danni provocati da vaccini, sono sempre più in aumento e sanciti anche in atti del Senato della Repubblica Italiana, nonché dalla Corte Federale USA!
Altro che dire che non sono pericolosi! Lo sono eccome!
E un Parlamento che non ne tenga conto è in errore palese, tanto da meritarsi una gigante Class Action da parte di tutti i danneggiati. I nostri Legali sono al lavoro anche per questo!
http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Sindispr&leg=17&id=937854

Che si stiano facendo campagne ignobili per le vaccinazioni obbligatorie è quindi una triste realtà; in questo caso anche con ignari testimonial sportivi che vi si prestano e sarebbe bene che si informassero bene prima di macchiare per sempre la propria coscienza. Sono certo che la verità verrà infatti a galla!

La Giustizia, si sa, è molto lenta. E lo è ancor di più quella Divina!

Ma io so sono certo che, quella Divina, pur amando in modo incondizionato, è sempre da monito per chiunque!
Chi sbaglia è bene che lo faccia senza saperlo ma, quando viene a conoscenza del suo errore, il chiedere scusa e cambiare è un obbligo morale.

Chi non lo fa, reciti fino ad impararla a memoria, quella parabola ove si cita la “Macina al Collo”…per chi commette ingiustizie verso gli innocenti!

Sono comunque consapevole del nuovo vento della libertà, della serenità e della prosperità si stia facendo strada!

Per ipocriti e perfidi del politichese e di chi li vota per interessi vari, la “Via” si farà sempre più difficoltosa.
Chi ha orecchi per intendere, intenda!

Il PVU, sempre più, diventa la buona coscienza per tutti!
Lo spirito guida.

Andremo a promuovere una nuova coscienza, per far comprendere le vere cause di crisi e povertà, in ogni angolo della nostra amata e bistrattata Italia 🇮🇹.

Dobbiamo riportare questo “Bel Paese” a diventare buon esempio per il Mondo intero. Come lo era per il Mondo al tempo dell’Impero Romano.

Ma, ora, in forma etica e moderna.

Lo dobbiamo innanzitutto alla Gente che soffre e che potrebbe invece vivere in una sorta di “Paradiso in Terra”!

Sono convinto, infatti, di quello che hanno scritto molti studiosi ovvero di essere entrati nell’era del tempo compiuto.

Oggi, si deve e si può!

PVU, pensaci tu!

Per leggere gli articoli clicca Qui!

“La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore Info: www.coemm.org https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/

Cristina Berti”

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *