Home>Blog>Politica>Il PVU dice:” Stop agli Ordini Professionali!!!”
Politica Professioni

Il PVU dice:” Stop agli Ordini Professionali!!!”

La Parola a Maurizio Sarlo:

Stop agli Ordini Professionali!!!

Ad iniziare da quello dei Notai!!!
Pensate che, per tale “dottrina clientelare ed anacronistica, gli Italiani pagano alla Comunità Europea, sontuose multe (già da tempo)! Vedi storia allegata.

PVU, grazie a Dio, adesso ci sei Tu!

Eh si, adesso c’è un Segretario Politico, di un Partito Costituzionale, che non farà “sconti di politichese” a nessuno. Li “scova e li smaschera”!

Fino ad oggi, alcuni dei suddetti Ordini (forse tutti?), hanno “sguazzato nell’oro” delle rispettive categorie: a causa di un arcaico sistema di carenza tecnologica.

Ma, dagli anni 2000 in poi, anche questo gap tecnologico è venuto meno, grazie a tecnologie ed informatica sempre più evolute!

Che ci sta a fare oggi, quindi, un Notaio, per autenticare il passaggio di una Casa o di un Terreno; o della nascita di una Società o Etc Etc?
Forse, solo a far pagare di più una qualsiasi pratica, che potrebbe tranquillamente essere stipulata dalla professionalità di uno dei tanti Professionisti sul
Mercato? Oggi, oggi Professionista è infatti suffragato dalle piattaforme tecnologiche in “pancia allo Stato” (leggi avvocati, dottori commercialisti, Etc)!
Pensate a che risparmio di tempo e denaro di tutti!

E che ci stanno a fare gli Ordini dei Medici se c’è un vero e proprio Ministero della “Malattia”? …Pardon: volevo dire della Salute!

Questi “Ordini” – alla fine, del tutto privati – non serviranno mica per mettere in ginocchio chi “non sta alla regola del loro miglior lobbista pagatore”?

Ma potrei continuare così per tutti gli altri Ordini Professionali.

È giunto il tempo di finirla: quando uno viene definito Dottore di qualsiasi disciplina, esso dovrà rispondere esclusivamente alle Leggi democratiche dello Stato! Ci sarà chi dovrà punire eventuali mancanze!

Per far vice a certe gravi anomalie sociali, adesso, c’è il nuovo Segretario del Partito del Valore Umano!

Il Partito che rappresenta un PROGRAMMA DI VALORE
assoluto. Di elevato equilibrio tra i costi e i benefici, che i singoli di una collettività si devono saper dare attraverso regole democratiche.

Il PVU è il Partito degli onesti Cittadini! Sia di quelli che producono impresa; sia di quelli che ne fanno i dipendenti per accrescerla; sia per ognuno dei componenti del comparto pubblico; sia di ognuno delle famiglie a cui appartengono le categorie suddette.

Nel tempo, ce lo riconosceranno in molti; di più di quelli che ce lo riconoscano già oggi!

Leggete cosa ha riportato a suo tempo il dipartimento anticoncorrenza della UE e dal suo commissario, la danese Margrethe Vestager, esponente della Sinistra Radicale, o Radikale Venstre. Ecco le sue dichiarazioni :”Gli Ordini sono un retaggio della destra italiana, e rappresentano una corporazione chiusa ed elettiva con criteri di ammissione illiberali, massonici e in mano a poche persone. Mi dicono che l’accesso a questa casta avvenga con un giuramento di sangue, con vittime sacrificali scelte tra animali con piume vergini. In Italia hanno portato a fenomeni migratori dal nord al sud, e questo solo per costituire seggi privilegiati di ammissione. Una casta chiusa con una propria cassa gestita da un’assemblea di soli italiani, a dispetto delle normative comunitarie. Ordini che hanno dei vertici nazionali in cui le donne non possono diventare Presidenti, e che attraverso il riconoscimento di crediti formativi che non hanno alcun seguito in tutta europa governano perseguono il mantenimento di privilegi e tariffe al di sopra di ogni principio di concorrenza liberale, che hanno arricchito pochi a dispetto della collettività. I Professionisti Italiani sono i più ricchi della Comunità europea.”

Vi basta quanto sopra?
E non sia mai, che qualche Cittadino che ignori le complicanze di quanto sopra descritto, si metta a far “spallucce”, pensando che i concetti di questo mio post non gli debbano interessare!

Devono interessare, eccome: a tutti! Perché queste pastoie burocratiche sono poi a determinare, a caduta, il principio attraverso il quale il “lobbista” colpisce duro e rompe gli equilibri valoriali; gli equilibri che portano a cicliche crisi e povertà!

Il PVU chiede a gran forza democratica che, il Parlamento Italiano, faccia sue queste istanze e le porti a compimento per farle finalmente cessare!

Nel caso non si decidessero gli attuali Parlamentari, gli Elettori sappiamo bene a chi dare il proprio voto alle prossime tornate elettorali.

Il PVU si sta democraticamente organizzando. Diventeremo il “salotto di ascolto” in ogni Regione, Provincia, Comune, Frazione, Quartiere, Via, Condominio, Abitazione!
Saremo individuabili attraverso uno speciale “Gazebo Solidale” e uno speciale “Ombrellone Solidale” 
La saggezza, l’etica più evoluta, l’altruismo e la creatività sono i nostri grandi valori aggiunti!

Il PVU ha persone con il cuore rivolto a chi non ce la fa proprio più!

Basta con le ipocrisie: siamo entrati nell’era del “Tempo compiuto”. Il tempo dove la saggezza di alcuni Esseri Umani può creare le condizioni per una sorta di “Paradiso in Terra”!!!
Oggi, si deve e si può!

Che mi chiamino pure visionario!
Risponderò, con i fatti concreti, a chiunque vorrà venire a confrontarsi al “tavolo internazionale itinerante per l’etica e l’economia”! Avvalendomi di Scienziati e Professionisti di ogni disciplina. Personalità che si stanno avvicinando a noi sempre di più, perché consapevoli di aver trovato casa 🏡!

PVU, pensaci tu!

Maurizio Sarlo
Segretario Politico PVU

Direttiva UE 47/2018: chiudere gli Ordini Professionali entro il 2020
“La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore
Info:
www.coemm.org
https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/

Cristina Berti”

 

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *