Home>Blog>Economia>Il Progetto Coemm abbraccia la CRIPTOVALUTA
Economia Veneto

Il Progetto Coemm abbraccia la CRIPTOVALUTA

La Parola a Maurizio Sarlo:

Dagli Eventi COEMM e CLEMM dei prossimi giorni, evidenzieremo anche la “nostra” idea di moneta complementare in CRIPTOVALUTA!!!
Sarà un altro grande successo!
Specie dopo il lancio che tale CRIPTOVALUTA affronterà a negli Stati Uniti dal 23 al 26 aprile prossimi.

Lo avevamo annunciato un anno fa. Ma, per fare il meglio, ci vogliono tempo e pazienza. Specie quando si hanno pochissime risorse, come nel nostro caso.

A chi sarà presente ai prossimi eventi (Pomezia del 31/03 – Grado del 29/03 – Torino 07/04) i Partner del COEMM omaggeranno 100 Token (come se fossero gettoni) a tutti che, se spesi del Market convenzionato, varranno per una spesa di iniziali 100 euro. Ma potrebbero valere anche di più…

Comunque, già a partire dal prossimo evento di Pomezia (31/03) spiegheremo nei dettagli ogni cosa. Spiegheremo come tale CRIPTOVALUTA potranno riceverla TUTTI GLI ADERENTI AI CLEMM (fino ai quasi 100.000 aderenti iscrittisi nella Piattaforma ItaliaSeiTop).

Il suddetto omaggio – anche immediatamente spendibile sulle piattaforme convenzionate – anticipa di un po’ tempo il
MicroCreditoSociale (MCS), il quale vedrà la sua uscita appena la formazione di Regionali e Provinciali sarà completata (ma non è detto che con il MCS non si possa partire anche a cammin facendo).

Si sappia e si comprenda bene: per questo omaggio, i Partner esterni del COEMM, hanno garantito alla Piattaforma ben 10 MILIONI DI EURO…

Benché ci sia ancora qualcuno che si lamenta a sproposito del nostro operato, noi si va dritti per la nostra meta: quella di far conoscere le vere cause della povertà e delle crisi cicliche e di come si potrebbe vivere nel “paradiso in Terra”, se si applicasse il programma politico che abbiamo ideato e promosso. Un programma politico che indica tante cose, tra cui quella di una sovranità monetaria che non dovrebbe mai essere messa in mano di alcun privato! Fino a quando la maggioranza democratica non capirà questa grande logica, tutto sarà sempre complicato e difficile. Sappiamo bene, infatti, che la nostra iniziativa non è per nulla facile da essere compresa dalle Masse. Anzi. Ma, avendo avuto ottimi maestri, sappiamo, anche, che siamo come la “goccia” che “scava ogni roccia”.

Oggi, si deve e si può

“La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore
Info:
www.coemm.org
https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/

Cristina Berti”

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *