Cultura

Il centro culturale ritorna nella vita sociale di Canelli: il teatro Balbo

Canelli ha di nuovo il suo teatro. “Il Balbo” ha riaperto, con la sua lunga storia: prima cinema teatro frequentatissimo, chiuso dopo l'alluvione gravissima che lo devastò nel '94, poi riaperto e funzionante, poi nuovamente inattivo per quattro anni. La gente non ha mai accettato la sua chiusura, in quanto la viveva come una mancanza sociale grave per una cittadina. Quando un teatro chiude, chiude anche il suo centro culturale,
Turismo

Una nuova mostra a Canelli: dalla poesia alla pittura

Nel bellissimo salone Riccadonna a Canelli avremo la possibilità di vedere e votare opere pittoriche di artisti locali. Un argomento in cui i partecipanti si sono cimentati è un classico degli artisti: l'imitazione di opere conosciute. [caption id="attachment_3534" align="alignleft" width="150"] Il Salone Riccadonna allestito per una precedente esposizione (clicca sull'immagine per ingrandirla)[/caption] L'inaugurazione avverrà il 28 aprile e l'esposizione terminerà  il 25 maggio, mentre il 18 maggio ci sarà la
Curiosità

Il nostro riflesso sui social: ego o verità?

di Monica Brunettini Ho ascoltato un argomento interessante alla radio. Si parlava dell’impatto che ha la nostra immagine social, la nostra reputazione pubblica sul web, e di come influenza ora, più che mai  una nostra eventuale o attuale ricerca di lavoro. In un periodo in cui la flessibilità lavorativa è imperante, siamo orientati a cambiare lavoro almeno cinque volte nell’arco della vita lavorativa (le statistiche ci dicono che accade attualmente
arti-visive-aosta
Cultura

Un punto… una linea di partenza dalle Arti Visive Valle d’Aosta

di Gianni Polimeni e Monica Brunettini Alcuni giorni dopo il salotto che teniamo mensilmente nella scuola privata belle arti di Gressan (AO) dove insegniamo arti visive, mi ritrovo a scrivere del percorso che stiamo facendo insieme e di quanto il CLEMM sia stato occasione per trasformare semplici conoscenze in amicizie. [caption id="attachment_3455" align="alignleft" width="300"] Riunione del salotto CFP Arti visive alla scuola Belle Arti di Gressan (Aosta)[/caption] Abbiamo parlato di
Cultura

La nostra storia e i mestieri per sentirsi a casa a Canelli

di Tiziano Terzani e Monica Brunettini Fare in modo che il proprio Comune sia più bello, fa parte della missione creativa di ciascuno di noi. Se ci circondano la pulizia, l’ordine e la bellezza godremo insieme della nostra casa comune. A tal proposito vi vorrei segnalare un’opera artistica creata per abbellire il refettorio della Casa di riposo di Canelli. La sala da pranzo ora è colorata, vivace e compatibile con
Ambiente

I rifiuti elettronici che ho nel cassetto. Come smaltirli?

Quante volte di fronte a un piccolo elettrodomestico o un cellulare dismesso ho preferito metterlo nel cassetto per non pensare a come gettarlo. Oggi alla radio si parlava del rifiuto elettronico, del fatto che spesso lo teniamo nel cassetto e riflettendoci è davvero così. Acquistando un apparecchio elettrico o elettronico da un negoziante abbiamo diritto a lasciare il vecchio per lo smaltimento poiché i commercianti hanno la possibilità di fungere
greta_thunberg-ambiente
Ambiente

Ecco chi si sta mobilitando per l’ambiente. Tu, cosa stai facendo? Qualche consiglio alla portata di tutti

Gli Stati finora non hanno fatto abbastanza per il clima del nostro pianeta Terra. C'è voluta l'azione ripetuta di protesta di una giovane ragazza svedese per rendersene finalmente conto. Si autodefinisce attivista per l'ambiente: Greta Thunberg è stata proposta ora per il Nobel per la Pace. Tanti ragazzi in tutte le piazze del Mondo - in seguito al suo esempio - stanno manifestando a favore dell'ambiente e questo ci consola.
Curiosità

Sbagliare è umano, perseverare non serve

Quante volte ho sbagliato nella vita, e da quell'errore qualche volta ho imparato. Prendere consapevolezza che se non faccio un errore non imparo la lezione è stata davvero dura. Vivere i miei sbagli senza sensi di colpa è il segreto. Poco alla volta osservando se stessi e le proprie difficoltà si arriva al motivo per cui sono stati fatti. La risposta è: semplicemente per imparare una lezione. Ovviamente ci sono
Cultura

Un’ora con il senso dell’immagine di Roby Novello

di Monica Brunettini In questo spazio, oggi vorrei presentare una persona che porta avanti il suo sogno. Ecco l'intervista al RR Arti visive Piemonte. • Chi è Roberto Novello in arte RobyN? Sono un fotografo d’arte di Alessandria, ho 56 anni sono esperto di comunicazione visiva, da quasi trent´anni, fotografo professionista di reportage, giornalismo fotografico, fotoreporter e la fotografia d´arte. La mia grande passione però è sempre stata la fotografia
Scuola

Bullismo: né vincitori né vinti… soltanto infelicità

di Chiara Calosso Venerdì 22 febbraio, presso i locali dell’oratorio Santa Chiara, in un clima simpatico e disteso, genitori, catechisti, educatori del territorio si sono incontrati con Giorgio Grassi (che ha visionato il presente articolo). Il consulente professionista ha parlato del delicato argomento del bullismo, su suggerimento delle catechiste della parrocchia Sacro Cuore.   Partendo dalla frase “In ogni storia di bullismo non c’è mai un vincitore e nemmeno un