Home>Blog>Politica>LA POLITICA VA RIPRISTINATA. COME?
Politica

LA POLITICA VA RIPRISTINATA. COME?

“L’uomo si distrugge con la politica senza princìpi, col piacere senza la coscienza, con la ricchezza senza lavoro, con la conoscenza senza carattere, con gli affari senza morale, con la scienza senza umanità, con la fede senza sacrifici.” (Mahatma Gandhi).

La politica è uno strumento che è stato talmente manipolato da renderlo malsano, e chiunque voglia accedervi corre il rischio di venire minacciato anche di morte se non segue delle regole interne ben precise. Regole che non sono state messe al servizio dell’umanità, ma solo al servizio di pochi senza cuore e senza coscienza.

Con la politica si emettono le leggi, leggi che devono essere rispettate, ma alcune servono per creare molti disagi più che servizi al popolo.

I lupi si travestono da pecore e riescono a convincere che ogni regola che viene fatta è per il bene della comunità e, sottilmente, ci portano piano piano a metterci gli uni contro gli altri, proprio per motivi di potere e di controllo delle masse.

La politica è diventata un ambiente soprattutto malsano, dove si gioca sulla vita delle persone, e la loro dignità viene regolarmente calpestata in maniera “legale”, creando non pochi disagi e crolli di fiducia.

Ma cosa serve per poter veramente ripristinare la politica?

Se ascoltiamo il pensiero di Osho in merito ai politici, lui spiega chiaramente che il politico, come è sempre stato, non è in grado di cambiare le cose;  solo sul piano spirituale si può essere veramente in grado di cambiare. La vera rivoluzione è spirituale.

Utilizzare la politica come strumento essenziale per un vero cambiamento è impossibile, se prima non cambiamo noi stessi. La politica va ripristinata nel momento stesso che il nostro essere inizia a rinascere.
Solo attraverso una vera e propria rinascita, si possono cambiare le cose.

Riconoscere il valore che siamo ci aiuta a riprenderci la dignità e valorizzare la dignità altrui.

Sappiamo benissimo che tutto si ripete, anche in politica. Sappiamo che, come esseri umani, non siamo perfetti. Ma una cosa è importante sapere: abbiamo la possibilità e gli strumenti per riuscire a rigenerare la nostra vita e quella di chi ci circonda, se lo vogliamo veramente!!

Continuando a ripetere gli stessi errori, non ci sarà nessun cambiamento.

Iniziamo a riconoscere l’importanza di una massa critica dell’Uno (unità) che sposta il 99! Iniziamo a porre fiducia al nuovo (PVU) e, soprattutto, rinnoviamo noi stessi, per poter fare parte di questa massa critica e riuscire a portare la pace in questo mondo, utilizzando la politica come strumento necessario per emettere delle leggi conformi al benessere e al servizio del popolo per la dignità di tutti gli esseri viventi!

“La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore

Info:

www.coemm.org

https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/

 

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *