Home>Blog>Politica>IL GIOCO POLITICO MONDIALE!!
Politica

IL GIOCO POLITICO MONDIALE!!

PERCHE’ IL DEEP STATE COMBATTE TRUMP? UN LUNGO ARTICOLO DI LAROUCHE CHE FA LUCE SU I RETROSCENA DELL’ATTUALE GEOPOLITICA CON LA POLITICA DEI BLIMS BANCHIERI ANGLOAMERICANI SPONSOR DI OGNI NEFANDEZZA IN EUROPA E NEL MONDO.. QUI UN RIASSUNTO SU TRUMP MA SE SI HA LA PAZIENZA DI LEGGERE L’ORIGINALE SI COMPRENDE MOLTO SULLA POLITICA FINANZIARIA DA HITLER MUSSOLINI FINO A SOROS.

Mi permetto di riportare questo racconto chiarificatore su come viene al momento utilizzata la politica e a quale scopo.
Trovo questo “racconto” essenziale per mettere in evidenza il gioco reale del sistema “saccheggiatore”, sistema politico che punta a creare caos e distruzione. E’ un modo per poter riflettere su come la politica deve assolutamente essere riportata al suo scopo originale, quello di riprenderci la nostra dignità come esseri umani e rimetterla al primo posto. Aggiungo che è fondamentale riconoscere nel Progetto Coemm Mondo Migliore, la strada da percorrere per poter dare una svolta a tutto ciò, iniziando dall’Italia!
Vi auguro una buona lettura:

Nel febbraio 2017, Breitbart ha gestito una serie di IRONIE sotto la firma “Virgil” con una campagna permanente contro Donald Trump da parte del “Deep State” (Stato Profondo). 
Breibart ha organizzato un Comitato Centrale Deep State, una divisione di guerriglia di manifestanti, una divisione dei Media, una divisione della Cultura e così via. Mentre usavano la semplificazione e la satira, che non era sbagliata. 
Lo Stato Profondo, è l’entità che dalla Seconda Guerra Mondiale è stata costituita da Wall Street, dalle banche, dagli studi legali di Londra, dalle agenzie di intelligence statali che hanno creato e dotato di personale le corporazioni sotto controllo, le fondazioni  Think-tanks- che consiste in una struttura che interseca la criminalità organizzata e alcuni politici sponsorizzati. Produce eventi “profondi” e universalmente destabilizzanti nella società, come l’assassinio di John F. Kennedy, dal quale apparentemente sono emersi indenni.
 Numerosi leader politici sono stati assassinati. I Blims rivendicano alcuni e negano altri. L’elenco comprende Patrice Lumumba, Aldo Moro, Indira Gandhi, Salvador Allende, John F. Kennedy, Robert Kennedy, Martin Luther King e Malcolm X.  Hanno assassinato banchieri favorevoli allo sviluppo come Alfred Herrhausen, tedesco, che ha contestato apertamente la crescita zero ed i regimi di austerità del FMI e della Banca Mondiale, e le agenzie di raccolta dei Blims. Chi sono i BLIMS ?
 I nemici dello sviluppo globale – e ora i nemici del presidente Donald Trump – sono stati chiamati “Stato Deep” dagli alleati di Trump,  facciamo riferimento a loro, come il “Blims” – in modo breve riferendosi ai liberali britannici come Cameron. 
I BLIMS sono i banchieri di Wall Street e della città di Londra, alleati con le vecchie dinastie europee, in particolare la Casa di Windsor di Queen Elizabeth, che ha portato Hitler e Mussolini al potere per conto dell’obiettivo geopolitico britannico di conquistare l’Eurasia, partendo dalla Russia.
 Quando ciò fallì, hanno giocato per la prima volta con l’idea di far cadere una bomba nucleare sull’Unione Sovietica, poi si lanciò la politica di “contenimento”, cioè della guerra fredda annunciata da Winston Churchill a Fulton, Missouri, il 5 marzo 1946. Oggi stanno giocando con le SANZIONI contro la Russia, impedendole di entrare nel mondo delle transazioni commerciali
.  A livello planetario, Putin batterebbe tutti, basti vedere la sua politica di protezionismo verso il suo popolo.
 Dopo la caduta dell’Unione Sovietica, hanno saccheggiato la Russia e tutte le altre ex repubbliche sovietiche. Ora che un vero leader russo è emerso di nuovo, stanno schiamazzando contro la Russia nominandola come Stato ostile, con dei movimenti anti Putin, creati da loro, allo stile di “rivoluzioni colorate” e minacciando di attaccare la Russia con una nuova generazione di armi nucleari, che i russi e molti scienziati ben informati negli Stati Uniti credono fermamente che possa avvenire, provocando il lancio del “primo colpo”. Pertanto, il mondo siede ora sul grilletto pronto alla guerra termonucleare.
 Su quanto scritto, i BLIMS considerano che Donald Trump ha commesso il suo peccato cardinale quando ha dichiarato di essere aperto a negoziare con Putin, leader della Russia, e ha confrontato la forte leadership di Putin nel suo paese con la sfavorevole opinione pubblica verso USA, dovuto alle debolezze di Barack Obama. Ha aggravato ciò difendendo il sistema sovrano nazionale contro la visione globalista del governo mondiale. Ha collegato il crollo economico al crollo della cultura. Ha dichiarato una guerra contro le droghe, anche se senza l’opportuna enfasi, Ha CRITICATO il ruolo delle banche Wall Street nel riciclaggio di denaro. Ha anche approvato la separazione bancaria, volendo ripristinare la legge Glass-Steagall, che avrebbe portato al rallentamento in negativo dell’economia confusionaria dei Blims. Ha parlato di promuovere la SCIENZA e di tornare a sperimentare nuovamente la ricerca spaziale e di controllare ed abolire le malattie.
 Poi, il 20 marzo e il 21 marzo 2017, Trump commise la più grave offesa di tutte, abbracciando direttamente il “sistema americano” dell’economia politica, la scienza economica che realmente costruì gli Stati Uniti e che i Blims pensavano di aver sostituito completamente con il loro Il libero commercio ed il nuovo ordine mondiale. Tutto questo rappresenta una minaccia mortale strategica per i Blims.
 Il presidente Trump ha ereditato un apparato malato di politica estera chiamato “consenso di Washington”, che riguarda entrambi i partiti politici. Gli obiettivi strategici sono gli stessi – le uniche differenze riguardano le loro tattiche. George Bush ha favorito le guerre di distruzione totale; mentre Obama amava usare la “forza morbida”, cioè forze speciali killer (mercenari, jihadisti) e bombe.
 Per vincere, il presidente Trump deve sconfiggere completamente la scacchiera del diavolo dei BLIMS a Washington. Non ci sono soldi per realizzare un programma di infrastrutture che potrebbe realmente creare posti di lavoro e riavviare l’economia sotto gli assiomi bancari e di bilancio prevalenti. Inoltre, la bomba che è pronta a esplodere sull’ economia grazie alla bolla di Wall Street / Londra è destinata ad esplodere.
Glass-Steagall deve essere messa in vigore prima che ciò accada. Allo stesso tempo, gli scampoli di Bush e Obama, insieme agli alleati di Londra e di UE, rimangono in un campo di guerra costante contro la Russia e, i suggerimenti del Presidente che ha fatto per la pace, sono proprio quelli del perchè hanno fatto di lui il principale obiettivo dell’isteria attuale del sistema mondialista. 
Se il presidente Trump accettasse l’offerta del presidente Xi Jinping per un accordo in cui la Cina effettivamente aiuta a creare posti di lavoro produttivi negli Stati Uniti, e gli Stati Uniti, a sua volta, mettono a fuoco le proprie energie produttive verso lo sviluppo del mondo, piuttosto che il saccheggio – a nome del futuro di tutta l’umanità, allora la scacchiera del diavolo viene totalmente calciata.
 Una grande strategia per la creazione di un nuovo rinascimento umano emergerà sotto la sua scia.
Come possiamo vedere, chi si oppone ad alcuni poteri viene eliminato; ma c’è la possibilità di opporsi comunque, anche perché, facendo pressioni sulla paura, molte persone si inchinano di fronte a tanta ingiustizia, e lasciano che il mondo vada a rotoli. E’ giunto il momento di non dare affidamento a coloro che, servi del potere, operano portando informazioni sbagliate e mirate a diffamare chi gli si rivolge contro.
E’ giunto il momento di fare la propria scelta, e di avere ben chiara la condizione in cui viviamo.
Lo strumento che personalmente trovo adatto per noi che viviamo in Italia, è appoggiare il Progetto Mondo Migliore , anche perché ciò che avete avuto modo di leggere in questo articolo, vi fa sicuramente capire che il nostro paese non è escluso da tutta questa politica malata che si è presa la nostra vita. Io non ci sto!
Ricordatevi che uniti si vince!

Condividi su: