Home>Blog>L’UNIVERSO: INTERIORE, ESTERIORE.
Blog

L’UNIVERSO: INTERIORE, ESTERIORE.

Riflessione sulla vita, un dono apparentemente scontato, ma in realtà un dono speciale e molto, molto profondo!

Nell’Universo tutto si muove ed è in continua mutazione.
Ogni stella ha il suo tempo, e si tramuta in continuazione: la sua stessa luce non è sempre la stessa.
Osserviamo come nell’Universo accade la stessa cosa: la sua luce è un continuo divenire, è un’opera spettacolare e dà vita ad ogni cellula di questo Universo, che fa parte di molti altri Universi.

Io desidero interiorizzare tutto questo, ed entrare nell’Universo che vive in ognuno di noi, essendo stati creati ad Immagine e Somiglianza del Creatore.

Siamo Universo, ed in noi opera la Luce, questa Luce creativa che è un continuo divenire, perché è movimento.
In questo movimento viene generato un Equilibrio che porta alla vita, un Equilibrio nel quale veniamo invitati a farne parte, entrando nella Luce.

Entrando nella Luce tutto prende Coscienza, e tutto viene a galla.

Gli specchi necessari alla nostra crescita, compiono il loro lavoro portando in noi Consapevolezza del reale ruolo della nostra esistenza su questa Terra. Questi specchi ci mettono di fronte alla situazione che abbiamo scelto di vivere, formando noi stessi la realtà.

Quando veniamo messi di fronte a questa situazione, possiamo ancora scegliere se lasciarla com’è o farla entrare nella Luce, purificarla dalla Luce, e fare in modo che la nostra realtà venga resa reale, non una semplice proiezione.

Nella Consapevolezza che nella Luce siamo in viaggio e non ci fermiamo, anche tutto ciò che ci rivelano gli specchi, bisogna lasciarlo andare, e noi con lui.

Siamo un continuo divenire, ma abbiamo anche da scoprire un legame/canale che ci unisce all’UNO!
Nel nostro divenire ci uniamo a questo NUCLEO che è UNO e riconosciamo il nostro “tornare a casa”.

Viviamo un continuo sali/scendi, gioia/dolore, luce/tenebre, viviamo nel dualismo.

Lasciamoci raccogliere con un grande senso di Gratitudine nelle mani della Energia Madre e lasciamoci trasportare da Lei.
Viviamo serenamente ogni momento e osserviamo come ogni proiezione si trasforma.

Iniziamo a vivere nella Consapevolezza dell’Albero: la radice rende stabile, i suoi rami si lasciano accarezzare dal vento, i suoi fiori producono un profumo soave, il suo tronco dà sicurezza e le sue foglie accarezzate dal vento si trasformano in musica.

Viviamo nella Consapevolezza dell’Acqua, che avvolge, accarezzando, ogni cosa.
Non si ferma davanti ad un ostacolo ma, prima o poi, trova la via per continuare il suo percorso.
Ha una grande determinazione, anche la stessa goccia, continuando su di una pietra a cadere nello stesso punto, riesce a forare la pietra. Inoltre sa, in sua coscienza, di proseguire il suo percorso fino al mare (UNO).

 

Viviamo nella Consapevolezza dell’Aria: ama giocare, poter raggiungere ogni punto senza doversi fermare, sentendo lo spazio intorno a sé come una grande apertura.

La Consapevolezza del Fuoco, il calore, il movimento, la purificazione. Standogli troppo vicino aumenta il calore ma, come il Sole, il fuoco porta una grande ricchezza alla vita.
Unendo insieme i quattro Elementi, la Vita esplode su questo Pianeta.

E noi siamo parte di tutto questo, e molto altro!

La Buona Comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto, Presidente e Maurizio Sarlo, Fondatore)
Info: www.coemm.org
facebook.com/COEMMeCLEMM

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *