Home>Blog>Cronaca>IO CI METTO LA FACCIA!
Cronaca Cultura Politica

IO CI METTO LA FACCIA!

“Ci stiamo abituando a vedere il mondo dalla finestra, convinti che in questo modo ci proteggiamo dalle insidie che si trovano in esso!”…. mia piccola riflessione…

Ci metto la faccia……e tu?
Desidero un mondo migliore….e tu?
Il mio essere è stanco di essere calpestato e sfruttato….e il tuo?
So cosa voglio….e tu?

C’è un detto che si esprime così: “Si DEVE solo morire…” ma credo che non sia stato capito bene, anche perché in questo mondo creato ad hoc per chi brama il potere, chi lo subisce può cambiare il detto in questo modo: “ Si PUO’ solo morire…”

Eh già, SI PUO’ SOLO MORIRE!
Ma vi rendete conto a che punto siamo arrivati?

Respingiamo chi vuole offrirci un’ enorme e potenziale possibilità di Cambiamento, con la C maiuscola, ed abbracciamo chi appoggia questo sistema di potere schiavizzante e deprimente, come se la nostra natura fosse solo una natura che riconosce esclusivamente un cambiamento deteriorante e aggressivo, portato a generare guerre e carestie.
Dalla finestra è questo che spesso si vede, e mettere la propria faccia può dare l’impressione che sia pericoloso.


Perché dico che può sembrare e non è pericoloso? Perché il più grande pericolo è restare a guardare, è rimanere assenti nella vita di tutti i giorni e, fortunatamente, non è così per tutti, perché c’è chi si adopera a dare il proprio contributo per migliorare la situazione in cui viviamo.
Molte perle di saggezza che, sono convinta, danno un grandissimo contributo, invitando a cercare dentro di noi la soluzione per liberare ogni essere dalla schiavitù del proprio Ego, causa principale del caos che viviamo ogni giorno e della degenerazione dell’essere umano, molte volte non bastano, ma non perché non siano utili, anzi, sono perfette, ma perché non tutti utilizzano questi sistemi di liberazione a causa della situazione in cui viviamo e che ci sta intrappolando in un meccanismo di cecità di massa.

Il Risveglio, con la R maiuscola, è in atto, sotto molte forme, ognuna delle quali viene vissuta da ogni individuo nel modo che gli è più comprensibile, perché siamo tutti dei pezzi unici, e questa è una grande ricchezza.
Uniamo le forze e cerchiamo di vedere nell’altro/a una potenzialità e non un nemico.
Facciamo pace con noi stessi, che è la base dell’evoluzione, e prendiamo il coraggio di vivere in quel mondo che stanno deteriorando senza rimanere alla finestra vuoi per paura, vuoi per incredulità, vuoi per comodità…


Questo mondo ha bisogno di essere ripulito, di essere curato…..
Questo mondo ha bisogno di noi…
Siamo strumenti in mano a chi noi scegliamo di essere in mano, non esiste il caso!
Possiamo distruggere, ma possiamo anche creare e ripristinare la corruzione in corso, unendo le nostre capacità e non sottovalutando le capacità dell’altro.
SMETTIAMOLA DI VOLERCI METTERE AL POSTO DI DIO, E DI VOLER RENDERE L’ALTRO A NOSTRA IMMAGINE…perché è questa la vera natura dell’ego.
Sia la paura che l’ipocrisia sono strumenti che dividono…..
Usciamo da questa gabbia e riprendiamoci il Paradiso in Terra….
Lasciamo da parte incomprensioni e giochi di potere di qualsiasi genere e riprendiamoci questa pietra preziosa che ci è stata tolta, la DIGNITA’ DELL’INDIVIDUO, la sua libertà, e la sua, nostra, Sovranità.
Se credi veramente che questo post possa essere utile, ti invito a pubblicarlo sul tuo profilo faceebok, e a divulgarlo….. Grazie!

 

Condividi su: