Home>Blog>Cronaca>Brunico, 31 ottobre….giornata dell’Amicizia!
Cronaca

Brunico, 31 ottobre….giornata dell’Amicizia!

 

Si dovevano trovare quattro amici al bar!

Voglio rendervi partecipi di un’esperienza vissuta oggi tra 4 amici che volevano incontrarsi al bar per un caffè: io ( Maria ), Daniela, Paola e Maurizio!

 

Ci siamo accordati per un incontro al bar in tarda mattinata con l’intenzione di far conoscere Maurizio, un nostro caro amico, a Paola, anche lei una cara amica.

 

Io e Daniela riceviamo una telefonata poco prima dell’incontro dove Paola ci avvisa che ha appena avuto un incidente vicino a Brunico, e la sua macchina è distrutta.

 

Decidiamo di andare sul luogo dell’incidente per vedere se c’è bisogno di una mano e anche di sostegno morale, e contemporaneamente avvisiamo Maurizio di aspettare una nostra chiamata perché Paola ha avuto un incidente e avremmo ritardato un po’.

 

Arrivati sul luogo dell’incidente, Paola non c’è perché è appena stata portata all’ospedale per un controllo ma abbiamo avuto modo di conoscere una sua cara amica, che fra l’altro scopro che è una mia vicina di casa.

Dopo aver parlato un po’ con Anna (così si chiama l’amica), io e Daniela partiamo per raggiungere Paola all’ospedale e durante il tragitto troviamo una spiacevole sorpresa: Maurizio ha appena avuto un incidente ed era piuttosto immobile nella sua macchina perché oltre al colpo di frusta aveva preso un colpo anche alle costole. Una persona al volante di un’altra macchina non l’aveva visto e gli è andata addosso ad un incrocio.

Maurizio voleva raggiungerci per vedere se c’era bisogno di una mano, ma l’imprevisto era in agguato!

 

Le intenzioni sono buone ma all’imprevisto questo non interessa.

Gli stessi carabinieri e la stessa ambulanza con gli stessi infermieri che avevamo trovato sul luogo dell’incidente di Paola, si trovavano poco dopo sul luogo dell’incidente di Maurizio……ovviamente io e Daniela ci siamo guardate e ci siamo chieste a cosa stessero pensando vedendo noi due presenti sia prima sul luogo dell’incidente di Paola, sia dopo sul luogo dell’incidente di Maurizio.

Abbiamo spiegato che dovevamo trovarci al bar ma che alla fine le presentazioni sarebbero avvenute in ospedale.

 

La giornata si è conclusa a lieto fine a casa di Anna, nuova amica del gruppo e concludo con la consapevolezza che in futuro al bar si aggiungerà anche Anna.

La vita è piena di sorprese, e l’Amicizia ha un valore enorme in questo cammino dove non sai mai quello che può succedere da un momento all’altro. Paola e Maurizio hanno subito danni alle loro macchine abbastanza ingenti, ma a parte i dolori del giorno dopo sono ancora in grado di essere con noi .

Invito tutti a dare valore alla vita e ai suoi regali che diamo troppo spesso per scontati!

 

 

Condividi su: