Lombardia Scuola

La protesta degli eterni precari della scuola

Nonostante le promesse elargite in campagna elettorale il lavoro precario, dentro e fuori la scuola, non rientra tra le emergenze all’attenzione del governo nazionale e regionale. Migliaia di insegnanti, da anni sfruttati per garantire il servizio pubblico, saranno licenziati e, essendo stati depennati dalle graduatorie di istituto, rischiano di lavorare esclusivamente attraverso la messa a disposizione. Ricevo e pubblico una nuova lettera inviata all'Ufficio scolastico Regionale , firmata dal gruppo
Cronaca Lombardia

il solito specchietto per le allodole!!

Ricevo questa lettera per far si che sia condivisa a gran voce sui social, e  affinchè abbia ascolto per questa ormai tristissima situazione attuale delle graduatorie e assunzioni.... "Continuano le docce fredde per noi, DIPLOMATI MAGISTRALE, sotto questo caldo rovente. Ancora una volta il Miur, nella persona del Ministro Bussetti, ha ignorato e posticipato un problema che si protrae da troppo tempo. In questi anni di lotta per rivendicare un