Nazionale

INCENDIO A GRAN CANARIA, 8 MILA EVACUATI

E' salito a 8 mila il numero delle persone evacuate sull'isola di Gran Canaria per via dell'incendio scoppiato nel pomeriggio di sabato. E' quanto riferisce sulla sua versione online il quotidiano spagnolo El Pais. Dalle prime luci dell'alba è stato attivato uno spiegamento senza precedenti, con l'impiego di oltre 700 uomini a terra e il supporto aereo di 16 velivoli: quattro idrovolanti, un aereo forestale e undici elicotteri, nove dei
Nazionale

TROVATO MORTO A NEW YORK CAPO CHEF DI CIPRIANI

Andrea Zamperoni, 33 anni, capo chef italiano di Cipriani Dolci, e' stato trovato morto.Lo riporta Nbc citando un comunicato di Cipriani. "Abbiamo purtroppo appreso che Andrea Zamperoni, un membro rispettato e amato del team Cipriani per molti anni, scomparso domenica scorsa e' stato trovato morto - si legge - Suo fratello e' sopraffatto dal dolore e si rammarica di non essere disponibile a fornire commenti. Confidiamo che la polizia di
Nazionale

SCOMPARSO A NEW YORK CAPO CHEF DI CIPRIANI

Viene definita inspiegabile dai colleghi, dai parenti e dagli amici la scomparsa di Andrea Zamperoni, il capo chef del ristorante Cipriani Dolci di New York del quale non si hanno più notizie dallo scorso fine settimana. Originario di Zorlesco, una frazione di Casalpusterlengo in provincia di Lodi, lo chef lunedì pomeriggio non è rientrato al lavoro. L'ultima volta che i colleghi lo hanno visto è stato sabato sera quando a
Nazionale

OPEN ARMS, PRIMA NOTTE SULLA TERRA FERMA

Alle 23,35 di ieri si è conclusa l'odissea della Open Arms. Poco prima della fine del 19mo giorno di stasi davanti Lampedusa, gli 83 migranti rimasti a bordo della nave della Ong spagnola sono sbarcati.  Prima di attraccare le persone a bordo hanno cantato e ballato. Si è conclusa con l'arrivo al porto una giornata lunga e complessa, segnata dalla "fuga" dalla nave di 15 migranti che hanno tentato di
Nazionale

OPEN ARMS SEQUESTRATA, MIGRANTI SBARCANO

La procura di Agrigento ha disposto il sequestro della Open Arms e lo sbarco immediato dei migranti che si trovano ancora a bordo. Il provvedimento e' scattato al termine dell'ispezione condotta sulla nave della ong spagnola dal procuratore Luigi Patronaggio, che nel pomeriggio si e' recato a Lampedusa con uno staff medico. "C'e' una Procura che supera il ministero. L'ipotesi di reato contro ignoti, che credo si chiama Matteo Salvini,
Nazionale

RECUPERATO CORPO GAUTIER DISPERSO IN CILENTO

E' stato recuperato il corpo di Simon Gautier, il 27enne giovane escursionista francese disperso dal 9 agosto scorso nel Cilento e localizzato ieri. Le operazioni di recupero sono iniziate all'alba e la salma e' stata trasferita a Policastro, frazione del comune di Santa Marina (Salerno) e quindi messa a disposizione dell'autorita' giudiziaria. La Procura della Repubblica di Vallo della Lucania ha disposto l'autopsia all'obitorio dell'ospedale di Sapri (Salerno) per risalire
Nazionale

A LODI UN “6” DA RECORD, 209 MILIONI

Questa sera è stata assegnata la vincita più alta nella storia del SuperEnalotto di Sisal nonché il premio più alto al mondo, un “6” da 209 milioni di euro (per l'esattezza 209.160.441,54). La combinazione vincente è stata realizzata a Lodi presso il punto di vendita Sisal Bar Marino situato in via Cavour, 46, grazie ad una giocata di soli 2 euro. Quella di stasera, ricorda l'agenzia Agimeg, è la prima
Nazionale

LAGO D’ISEO, MUOIONO ANNEGATI DUE FRATELLI

Sono morti i due fratelli di 16 e 17 anni di origini pachistane che ieri erano stati soccorsi a Tavernola, in provincia di Bergamo, mentre rischiavano di annegare nel lago d'Iseo. I due si erano tuffati ed erano finiti sott'acqua. Allertati i soccorsi, sono stati trasportati in ospedale dove però sono deceduti nella notte. Un terzo fratello, che ha provato a salvarli, è stato portato a riva da un bagnante.
Nazionale

OPEN ARMS, PROCURA INDAGA PER SEQUESTRO DI PERSONA

Un fascicolo contro ignoti per sequestro di persona è stato aperto dalla Procura di Agrigento in merito alla vicenda della Open Arms, dopo gli esposti presentati da parte dei legali della Ong e dei Giuristi democratici.L'imbarcazione è da 15 giorni ferma in mare, al largo di Lampedusa, con 134 migranti a bordo, in attesa di un porto sicuro dove fare sbarcare i naufraghi. Intanto il Viminale ha dato mandato all’Avvocatura
Nazionale

OPEN ARMS, IL TAR SOSPENDE IL DIVIETO D’INGRESSO

Il Tar dà ragione alla Open Arms e dispone che all'imbarcazione venga consentito l’ingresso in acque territoriali italiane per dare soccorso alle persone a bordo. Lo rende noto l'Ong. "A seguito del ricorso - si legge in una nota della Open Arms - presentato dai nostri legali presso il Tar del Lazio in data 13 agosto 2019, nel quale facevamo presente la violazione delle norme di Diritto Internazionale del mare