Home>xRegioni>Lombardia>Maura Luperto: Insonnia
Lombardia

Maura Luperto: Insonnia

Abbandonarsi al sonno presuppone cedere il controllo e arrendersi ad una parte di noi che la mente non può condizionare, dobbiamo riconoscere che la nostra razionalità non è ‘noi’ … quando non riusciamo a far tacere la mente o a lasciare andare , quando resistiamo ad incontrare parti sconosciute di noi insorge l’insonnia;  accogliamola come un messaggio sul nostro cammino e impariamo la fiducia nella nostra parte più insondabile…

Roberta Rebella

 

Riflessioni di Maura Luperto
Presidente COEMM INT’L
– gennaio 2019

Insonnia.

C’è chi va a letto quando proprio non ne può più, perché ha l’angoscia di sprofondare nel buio della notte, di lasciarsi andare al sonno e resiste alla propria passività.
C’è chi ha paura di chiudere gli occhi e di vedersi come morire.
Quasi sempre la causa dell’insonnia è l’atteggiamento mentale, un eccesso di controllo. Infatti capita di sentire che chi appunto cambia il suo atteggiamento mentale, chi cambia la forma della sua mente può vincere l’insonnia. Spesso l’insonne è una persona molto controllata, troppo attenta ai dettagli, troppo rigida, che non ama sprofondare dentro se stessa, che non tira fuori la grande potenzialità affettiva e istintiva che la abita, che a volte non ama farsi coccolare….. già perché pare che chi soffre di insonnia ragiona troppo da adulto.

 

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *