Home>Blog>Cronaca>Attori protagonisti. Si alzi il sipario!
Cronaca

Attori protagonisti. Si alzi il sipario!

Protagonisti del cambiamento . Tema del mese di aprile.

In queste parole è racchiusa l’essenza del Progetto Mondo Migliore. Non ci sono lezioni impartite, non ci sono ammaestramenti, nè istruzioni da seguire. E’ questione di entrare in risonanza con quanto si sta disvelando e sviluppando sotto i nostri occhi.

Protagonista, quindi attore. Il rispetto e la grande fiducia nel valore umano sono testimoniati dal fatto che nulla venga imposto. Libertà del singolo di attingere informazioni, di essere da queste risvegliato, di usare il proprio libero arbitrio, di dimostrare amore nei confronti degli umani valori, di spostare il proprio sterile ed abitudinario punto di osservazione utilizzando la saggezza autentica che ci viene dal cuore, senza cedere alla paura di cadere  ma intimamente  consapevoli di spiccare il volo, manifestando il proprio valore ed entrando in risonanza con quanti percepiscono le medesime vibrazioni, comprendendo l’insegnamento e risvegliando i nostro maestro interiore che ci parla quando impariamo ad ascoltarlo, che ci rende consapevoli delle infinite possibilità delle nostre intenzioni, quindi del pensiero che crea, e di conseguenza assumendo la piena  responsabilità delle nostre riflessioni, di ciò che immaginiamo,  delle intenzioni che abbiamo, atto che ci richiede una scelta… forse proprio quella di abbandonare i propri schemi per accogliere nuove percezioni con la consapevolezza di essere valore, di essere parte del divino.

E se abbiamo seguito ed interiorizzato tutto questo, siamo pronti, l’energia che creiamo intorno a noi, il nostro magnetismo,  la nostra aura, sono pronti per illuminare quanto abbiamo intorno e per creare quella griglia di valori umani che dolcemente darà l’impulso per plasmare  un nuovo equilibrio nel mondo.

Alziamo il sipario…il velo di Maia.

Grazie Maura, grazie Maurizio per averci preso per mano in questo percorso. Rimanendo al nostro fianco. Senza spingerci mai. Se non per farci volare.

Condividi su: