Home>Blog>Cronaca>Altruismo in punta di piedi
Cronaca

Altruismo in punta di piedi

L’ Arciconfraternita di Sant’Antonio , associazione pubblica di fedeli, laici e sacerdoti,  antica istituzione che promuove la diffusione della fede antoniana, l’apostolato verso i laici e la carità, dal 1975   è promotrice del Premio Nazionale della Bontà di Sant’Antonio da Padova; una bellissima iniziativa che si propone di evidenziare come nel  quotidiano ci siano persone che si prodigano, altruisticamente, per gli altri, inclinazione che pare stia diventando sempre più rara ai tempi nostri.

Quest’anno, il premio è stato assegnato alla signora Letizia Guglielmo che ha donato un rene alla sua amica d’infanzia, Lara Maratello, affetta da insufficienza renale ed in attesa di trapianto dal 2010 ed ai titolari dell’azienda piemontese Spea,  Luciano Bonaria ed il figlio  Lorenzo che hanno voluto premiare i 550 dipendenti della propria azienda, tutti, senza distinzione alcuna,  con una doppia tredicesima, visto l’incremento ottenuto nelle vendite dei propri  prodotti.

Ciò che lascia sorpresi è la semplicità e la naturalezza che traspare dai loro commenti per il gesto compiuto, sicuramente eroico quello di Letizia ed assolutamente generoso quello degli imprenditori

«Per me, la salute è il dono più prezioso di cui una persona dispone – ha commentato Letizia Guglielmo ­– e ritenendomi fortunata perché nella mia vita non sono mai stata male, ho voluto fare la mia parte; una scelta che rifarei mille volte perché dando così tanta felicità ho ricevuto un bagaglio di emozioni così intense da esserne quasi sovraccaricata».

«Se la società opera bene e prospera – spiegano Luciano e Lorenzo Bonaria – siamo felici di condividere i proventi della nostra attività con quanti lavorano con noi, con una competenza e un entusiasmo che fanno la base della nostra eccellenza».

Questi due esempi di altruismo, e di riservatezza,  ci fanno vedere la luce in fondo al tunnel: l’essere umano può costruire un Mondo Migliore.

Condividi su:

One thought on “Altruismo in punta di piedi

Comments are closed.