Home>Blog>Enogastronomia>Le Panadas di Oschiri
Enogastronomia

Le Panadas di Oschiri

Le panadas sono un piatto tipico di una piccola città chiamata Oschiri, a soli 50 km da Sassari. Sono deliziose carni e torte di verdure, la versione tradizionale e veramente sarda ha l’anguilla come ripieno ed è molto, molto buona.

Panada di carne

Per 4 persone per la pasta frolla: 300 gr / 10 ½ oz di farina semplice
20 gr / ¾ oz di lardo a temperatura ambiente
Acqua calda salata Ripieno di
carne: 300 gr / 101/2 oz di manzo, maiale o agnello tritato;
Patate 300 gr / 10 oz, carciofi o piselli;
Sale, pepe, pomodori secchi, prezzemolo, aglio;
2 cucchiai di olio d’oliva

Inizia con la pasta e mescola insieme la farina, il lardo e l’acqua calda. Lavorare in un impasto aggiungendo altra acqua se necessario, lavorare bene e lasciare riposare per 30 minuti. Con un mattarello rotolare la pasta in due grandi cerchi, circa 20 cm e 18 cm di diametro. Conservare una striscia di pasta in più che verrà utilizzata successivamente per sigillare il coperchio della pasticceria.
A questo punto si può mettere il ripieno sulla pasta, tutti gli ingredienti sono messi crudi. Inizia con la carne e alternala con uno strato di pomodori secchi (in abbondanza), sale pepe e prezzemolo e uno strato di verdure.
Dopo aver sistemato il ripieno, aggiungi due cucchiai di olio e copri con il più piccolo cerchio di pasta, inumidisci il bordo inferiore della pasta per assicurarti che i due cerchi rimangano uniti e usa la striscia rimanente per “fortificare” i bordi con forza con le dita.
Mettere la panada in un forno a calore moderato (bollino del gas 4 180 c) e cuocere per un’ora. Se il forno è troppo caldo, copri semplicemente la panada con della carta da forno o un foglio. Per vedere se è cotto scuoterlo un po ‘, se il contenuto si muove, significa che è cotto.
Fare piccole panadas è un’alternativa divertente e pratica.

Ci sono molte varianti, se si vuole essere veramente sardi e sperimentare con l’anguilla, basta sostituire la carne con 400 gr di anguilla tritata con 400 gr / 14 oz di piselli e patate e cuocere per 45 minuti .

Panada con ripieno di formaggio pecorino

Questo è un vero favorito come antipasto ..

200 gr. / 7 once di farina
90 gr. / 3 oz di lardo
200gr / 7 oz di pecorino
10 foglie di menta
Sale e pepe

Preparare la pasta come nella ricetta della carne, dividerla in due parti e stenderla in due fogli della stessa misura e lasciare riposare per 10 minuti. Lavare e tritare le foglie di menta, grattugiare il pecorino e mescolare bene con la menta tritata. Quando la pasta è pronta, fai delle palline con il composto di formaggio, grosso modo le dimensioni di una noce e disponili su uno dei fogli di pasta a una distanza regolare l’uno dall’altro. Coprire con l’altra sfoglia premendo attorno al ripieno con le dita e tagliare le panate con un tagliapasta liscio e circolare. Friggere in abbondante olio molto caldo, scolare su carta da cucina e servire caldo. Squisito!

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *