Home>Blog>Cronaca>Maurizio Sarlo…La sberla dell’Ocse al governo italiano raccontata dai giornali
Cronaca

Maurizio Sarlo…La sberla dell’Ocse al governo italiano raccontata dai giornali

Formazione docet e…

Grandi opportunità!!!

Mentre in Parlamento si scaldano le poltrone, soprattutto, utili per le future generazioni…ma solo di chi le occupa!

Io intanto, sono continuamente a monitorare il piccolo “miracolo” che si sta compiendo su quanti hanno accettato di iscriversi alla “Scuola di Formazione”, voluta dagli Investitori Internazionali del Progetto “COEMM & CLEMM”.

Lo considero un “piccolo miracolo” per tutti:

Innanzitutto per chi ha accettato di iscriversi, pagare la propria quota e impegnarsi fortemente per superare i test di ingresso finale. È una quota significativa, ma nulla in confronto al valore profuso dai Docenti nei tre giorni dedicati (e nulla in confronto con altri corsi simili). Per Capitani e PO è e sarà diverso. Questi ultimi avranno modo di farla appena parte il MCS ( se lo vorranno). Ma a nessuno di quanti possono, è vietato iscriversi anche adesso!
Poi è un “piccolo miracolo” per tutti quei Referenti (Sociali e Dedicati) che, inizialmente, erano dubbiosi, scettici e anche un po’ abbattuti, ma dopo aver frequentato questa prima fase e i relativi test, hanno acquisita una carica nuova e davvero motivante;
È un “piccolo miracolo” anche per i “vecchi” e nuovi aderenti ai CLEMM; un miracolo che tutti vedono (per le 7 Regioni che lo hanno già visto) e vedranno concretizzarsi presto (per i futuri iscritti), non appena ogni aderente a tale Scuola rientra poi in contatto con chi questa formazione potrà farla in futuro (magari dopo il MCS);
Tutto ciò è ben visto dai vari e attenti Delegati degli Investitori internazionali. Questo ultimo atteggiamento ha già fatto loro decidere di garantire i primi 10 milioni di euro i quali, in questi giorni e nelle prossime immediate settimane, permetteranno di attivare – intanto – la innovativa CRIPTOMONETA che abbiamo già iniziato a descrivere ai Referenti Regionali e in alcuni post e conferenze.

Una idea, quella della CRIPTOVALUTA, già lanciata a febbraio del 2018 ma che trova riscontro solo adesso (tanto per ricordare che tutto quello che diciamo, prima o poi, lo portiamo ad evidenziare e, che non abbiamo mai nascoste le nostre ristrette risorse economiche).

Quella di questa “CRIPTO” diventerà il primo vero test valoriale per tutti quelli che vorranno attivarla e riceverla (GRATUITAMENTE) nel proprio “portafoglio elettronico”. Una sorta di “gettone” (in gergo si chiama Token) che, spendendolo per contribuire anche a creare economia reale, darà un immediato ristorno: un ristorno, sempre in “gettoni elettronici”, che andranno anche a “rimpinguare” il contenitore generale dal quale si auto-alimenterà il nostro innovativo MicroCreditoSociale (MCS).

Vedrete, questa formazione permetterà di convincere i Partner ad erogare anche questo storico MCS! Magari anche prima della fine dei previsti step formativi.

La formazione servirà a spiegare bene ad ogni Aderente ai Salotti Solidali CLEMM alcune fondamentali cose:

La prima è che il denaro versato con il MCS non sarà assolutamente richiesto indietro! Chi lo riceve, deve però comprendere che questa azione è una azione di valore, concessa a Persone di Valore; Persone che abbiano compreso quello che il Progetto COEMM ha descritto fin dal primo giorno;
La seconda è che il MCS non può (e non vuole) obbligare nessuno a spenderlo in luoghi voluti da chi eroga il MCS;
La terza è che, per i Formatori che supereranno i test più mirati, saranno messe a disposizione molte opportunità di lavoro (sia come classici dipendenti di imprese del luogo abitato, che di collaboratori di impresa).
Soprattutto i suddetti primi 2 punti, sono quindi basilari per non permettere a nessuno di “abbattere” il Progetto COEMM e quanti lo promuovono.

Io sono certo dei successi già raggiunti e di quelli che contribuiremo a far raggiungere a tutti gli Italiani.

In modo amorevole, etico e democratico. Ed in questa convinzione il pensiero va al programma PVU ed a quello che questo Partito, perfettamente Costituzionale, andrà a promuovere fino al pieno successo.

Tempo e pazienza.

Così come sono certo che, dalla attuale “armata BrancaLeone” (sebbene dotata di un grandissimo cuore), passeremo pian piano ad una organizzazione sociale di grande Valore Umano, mirata e professionalmente preparata per le grandi sfide che attendono gli Italiani.

Con i mezzi avuti fino ad oggi non potevamo fare diversamente da quello che abbiamo cercato di fare.

Di dimostrazioni di valore ne abbiamo comunque indicate tante:

Abbiamo portato alla luce ed evidenziato grandi scienziati e professionisti nei campi più strategici (il Prof Nicola Limardo ed i suoi studi su pericoli e grandi soluzioni ai problemi dell’elettromagnetismo e del 5G; il dott Luigi Montano ed il suo progetto sulla fertilità; il dott Massimo Montinari ed i suoi studi sull’olistica per la cura dell’autismo; la dottoressa Stefania Papini e i suoi metodi quantistici sulla diagnostica, sulla cura e sulla prevenzione; l’amico Filippo Rossi ed il suo grande metodo scolastico e di Lettura 3D; la scienziata Russa Maria AMIRZHANOVA e del suo metodo di Espansione Sensoriale; ma anche molti altri…;
Soprattutto, abbiamo iniziato un percorso culturale e pacifico che sta formando tanta brava Gente a scoprire le vere cause di crisi e povertà.
Quanto sopra, secondo il sottoscritto, è l’unica via pacifica per passare dall’attuale Inferno per molti al “Paradiso in Terra” per tutti. L’Italia deve diventare l’esempio pilota per il Mondo intero, prima che sia troppo tardi.

Oggi, si deve e si può!

PVU, pensaci tu.

corrierequotidiano.it/economia/la-sberla-dellocse-al-governo-italiano-raccontata-dai-giornali/

 

La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)
Sito: https://www.coemm.org/
Facebook: https://www.facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage/
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCPeEGg5tKdoyOPK–mGE5Yg

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *