Home>Blog>Cronaca>Maurizio Sarlo….Fra CRIPTOVALUTE e MCS!
Cronaca

Maurizio Sarlo….Fra CRIPTOVALUTE e MCS!

(Dal libretto di MauS 😉) …….

Care Amiche e cari Amici dei CLEMM, in attesa che l’azione intrapresa con la speciale Scuola di Formazione faccia e completi il suo normale corso, annunciamo che porteremo a compimento reale anche il lancio di una CRIPTOVALUTA, la quale farà epoca e, altresì, farà anche “scuola etica” per tutte le altre CRIPTOVALUTE Italiane e del Mondo intero. Una idea che avevamo lanciata a febbraio 2018… e piano piano è giunta a realizzarsi.

Ma, ripetere, giova sempre: 

👍A– non vi è alcun obbligo a frequentare tali corsi di formazione, perché tale richiesta di partecipazione è solo il segno etico che ciascun Aderente accetta di fare, al fine di riconoscere il valore morale e progettuale del Programma COEMM e CLEMM;
👍B– per il grande numero di Capitani e PO, tale scuola di formazione praticherà prezzi modicissimi e solo dopo l’avvio del MCS;
👍C– ad ogni nostro evento della domenica, chi partecipa all’evento, ottiene già una sorta di “attestato di partecipazione” che gli permetterà di essere idoneo ad ottenere il MCS anche senza iniziale formazione; questo perché COEMM e Partner abbiano quel minimo di tutela, affinché il Progetto non abbia a cadere sotto l’ignoranza e la perfidia di qualche malintenzionato.

Ovviamente, la suddetta azione di CRIPTOVALUTA, nulla ha a che vedere con il MCS. Quest’ultimo andrà avanti per proprio conto ed in modo del tutto svincolato dalla suddetta CRIPTOVALUTA.

Nei prossimi eventi COEMM e CLEMM, affronteremo meglio i suddetti temi e la netta distinzione fra di loro (Vedi calendario alla fine del post).

Comunque, entro la fine di maggio 2019, da uno dei successivi eventi a quelli segnati nel seguente calendario, faremo salire sul Palco il Partner delegato al lancio della suddetta CRIPTOVALUTA (non sveliamo il nome prima del tempo, per non dare modo ai soliti 4 stupidi “dei servizi detrattori deviati” di iniziare la loro quotiamo campagna di “vergogna demoniaca”)😂.

Al momento della presentazione ufficiale della CRIPTOVALUTA da noi scelta, tutti i 100.000 (centomila) Aderenti al Programma COEMM e CLEMM, potranno comprendere, formalmente, tutto il
Meccanismo che permetterà di poter scaricare sul proprio telefonino – GRATUITAMENTE – una APP che permetterà di accedere ad un Wallet (conto corrente elettronico) ed ottenere 100 Token (il Token è paragonabile ad UN GETTONE); un Token, il cui controvalore (se speso nella piattaforma indicata), corrisponderà a 100 euro (ogni gettone speso nelle piattaforme convenzionate varrà, appunto, UN EURO).

Per semplificare quanto appena scritto, poniamo una domanda ed alcune risposte:
Quale è il vero valore della suddetta iniziativa di CRIPTOVALUTA?
1. che quel che proponiamo nel Programma COEMM, con il tempo, arriva “fino in porto”! Per chi ancora non capisce, infatti, serve ricordare la relazione importante fra tempo e pochi mezzi che il COEMM ha sempre avuto disponibili fino ad oggi (questo per non essere “preda” dei soliti Investitori poco intenzionati all’etica).
2. Che il Partner definito di tale CRIPTOVALUTA, reperito nel mercato Mondiale, abbia individuato nel programma COEMM e CLEMM il “plus valoriale” da agganciare al proprio obiettivo per far diventare, tale CRIPTOVALUTA, un forte valore legato all’etica dello scambio di beni e servizi fra Esseri Umani.
3. Che, grazie al nostro Programma ed al Popolo CLEMM (che sta aumentando di qualità e quantità), tale CRIPTOVALUTA diventerà, secondo noi, la numero 1 d’Italia e del Mondo (per scambi transati in rapporto al prezzo/qualità del prodotto e servizio offerto).
4. Che, gli Investitori Internazionali esterni al COEMM, abbiano creduto in Noi, malgrado, ancora, non si sia (Noi) riusciti a dimostrare l’evidenza della “scommessa” etica iniziale; malgrado ciò, in attesa di partire con il MCS, i nostri Investitori hanno fatto accantonare ben 10.000.000 (dieci milioni) di euro, per omaggiarli al Popolo CLEMM. Infatti, ad iniziare dall’evento del Piemonte del 7 aprile 2019, il numero di 100.000 aderenti alla Piattaforma ItaliaSeiTop ed al circuito NoiSi, riceveranno 100 Token ciascuno (ovvero cento gettoni telematici), il cui controvalore sarà pari a 100 euro; questo perché, tale controvalore è già stabilito, grazie ad una serie di grandi accordi siglati fra il Gestore di tale CRIPTOVALUTA e piattaforme molto note e frequentate a livello Mondiale)
5. Che, quelli che ne verranno in possesso, potranno contribuire a farla “crescere” di valore, andando a scambiarla nel “mercato” italiano e mondiale ed implementandone le qualità valoriali.
6. Che, in forza di quanto sopra, secondo me, tale CRIPTO acquisirà un valore 500 o addirittura 1000 volte superiore a quello iniziale (o anche di più. E ciò per effetto delle regole della finanza internazionale e dei suoi “indicatori”). Questo significa che, chi la riceverà, scaricandola gratuitamente nel proprio wallet (conto corrente telematico), potrebbe ritrovarsi un controvalore molto più alto dell’iniziale. Ed in brevissimo tempo. 
7. Che, grazie ad un software molto strutturato e potente, chi spenderà questa CRIPTO VALUTA nei Punti ove essa è accolta, avrà sempre un ristorno in cashback (ovvero, mentre uno spende in CRIPTO, riceve ristorni in altrettanta CRIPTOVALUTA. In questo modo si garantirà un Passa Parola fra Aderenti al circuito; un modo che permetterà di dare effettivo VALORE alla qualità del prodotto servizio che ci viene venduto.

In attesa dell’evento del 7 aprile prossimo, non perdiamo di vista l’immenso valore dei passi che il Programma COEMM sta compiendo.

Un programma che, fino al 7 aprile prossimo, prevede di approfondire ogni suddetto argomento (ed i tanti altri che stiamo portando ad evidenziarsi sempre più) tramite i seguenti appuntamenti:
17 marzo a Bologna (Emilia Romagna);
24 marzo a Nola (Campania);
29 marzo a Grado (FVG)
31 marzo a Pomezia (Lazio);
07 aprile a Torino (Piemonte)

Io ci sarò, a tutti gli eventi.
(Sempre a Dio piacendo, ovviamente) 😉🤗

P.S un grazie particolare ad amiche ed amici della Sicilia che, ieri, sono rimasti pazienti fino alla fine dell’evento, malgrado qualche problema tecnico di sale, microfoni e internet. L’organizzazione Siciliana ha ben compreso e la prossima volta sarà al top!

 

Per Informazioni ed approfondimenti sul Progetto COEMM:
La buona comunicazione:
è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)
Sito Web COEMM INT’L 
Pagina Ufficiale COEMM & CLEMM OfficialPage 
Canale You Tube Coemm & Clemm TV 
Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *