Home>Blog>Cronaca>Maurizio Sarlo…Che fatica indicare verità, specie in un Mondo di ipocrisie! Anche se, le misure che contengono ipocrisie, non possono più avere vita lunga.
Cronaca

Maurizio Sarlo…Che fatica indicare verità, specie in un Mondo di ipocrisie! Anche se, le misure che contengono ipocrisie, non possono più avere vita lunga.

Da qualche anno in qua, bastano un paio di mesi e la storia spazza via ogni ipocrisia.
(Dal libretto di MauS 😉)

È il caso dell’assurda Legge sul Reddito di Cittadinanza o della FlatTax. Misure pensate per divenire “specchietto per le allodole” e che, come spesso avviene, attirano le attenzioni di chi non ha tempo e voglia di approfondirne le vere tematiche. Spiegarne i dettagli è però tutt’altro che semplice perché, per spiegarlo compiutamente, serve tempo.

Ma ci sarebbe da dire molto anche su certe assurde iniziative private, promosse solo per lo speculare dei pochi sui molti. Iniziative talmente così fuori Legge, da risultare addirittura penoso vedere che ci caschino tante persone: vedi EquaCoin! Il COEMM prende le distanze formalmente anche da tale esercizio e consiglia tutti di guardarsi bene prima di investire i propri risparmi.

Come vado dicendo da tempo, la modernità delle tecnologie accelerano le disfunzioni fra ciò che è ipocrita e ciò che andrebbe davvero messo in campo. Azioni politiche per prime. Ma anche private.

Il Programma promosso dal COEMM e, grazie a Dio, poi adottato da un Partito Costituzionale, il PVU, ha creato i presupposti per poter indicare come poter creare pace, serenità e prosperità; indicando una via etica, solidale e prospera, rispetto quella del Reddito di Cittadinanza o della Flat Tax o di quelle private come Equa Coin.

Ci spiace per chi non “vuol vedere”. Ma noi, a differenza di molti, troppi, ci vediamo benissimo!

La diversità fra quello che promuovono gli altri e quello che abbiamo promosso noi è totale e sostanziale.

Prima o poi chi promulga le Leggi dovrà comprenderlo ed attuarlo. Noi, malgrado piccolissimi, non daremo tregua a nessun ipocrita ed a nessun altro che abbia voglia di continuare a giudicare senza aver ben compreso le cause di ciò che rende schiave troppe Persone.

La domanda che tutti si devono porre è sempre la stessa: a chi affidare la delega per promuovere la Politica democratica? La domanda di chi ha conosciuto il Progetto COEMM, deve invece essere: cosa rischio a dare sostegno ad un progetto che chiede un solo euro al mese ed evidenzia così tante verità?

Comunque, nel frattempo che la maggioranza democratica della Popolazione Italiana individui la via corretta per uscire da crisi e schiavitù, COEMM (quale soggetto autonomo e culturale) e PVU (come autonomo soggetto politico) continueranno ad espletare le loro rispettive e ben divise posizioni sociali.

Il COEMM continuerà ad operare come soggetto giuridico culturale, cercando di convincere gli investitori internazionali ad investire sui molti progetti che gli vengono presentati.

Il PVU ha da poco iniziata la sua corsa politica e continuerà a farlo fino a quando non avrà raggiunto lo scopo per il quale ha richiesto di utilizzare il programma COEMM, spingendo a realizzare tre fondamentali verità:
– la libertà (ma non quella di prevaricare il Prossimo in modo scorretto);
– La serenità per i singoli e la collettività 
– La prosperità (senza arrivismi egoistici).

Certo, ci vogliono tempo e pazienza. Ma, contro una realtà tanto tragica, come quella Italiana di oggi, bacchette magiche non ne esistono.

Esistono, però, la saggezza e la determinazione di tanti Plinti e Colonne dei vari CLEMM d’Italia.
Saggezza e determinazione che stanno convincendo sempre più.

Link con riflessioni sul RDC
https://www.ilmessaggero.it/…/reddito_di_cittadinanza_fuga_…

Link con riflessioni su EquaCoin
https://www.youtube.com/watch?v=jogULsqW0tg

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *