Nazionale Politica

DI MAIO “SULLA PLASTIC TAX UN DIBATTITO SURREALE”

Sulla plastic tax “è nato un dibattito surreale”, “abbiamo sentito e visto partiti politici che per anni ci hanno detto: rispettiamo l’ambiente, amiamolo, pensiamo al futuro. E nel frattempo però, mentre si riempivano la bocca di queste belle parole, trivellavano i mari, inauguravano nuovi inceneritori, rievocavano il nucleare. La Lega lo ha fatto anche al governo insieme a noi e li abbiamo sempre fermati. Per questi signori qui l’ambiente è
Nazionale Politica

IN TV IL DUELLO TRA I DUE MATTEI

MATTEO SALVINI BRUNO VESPA MATTEO RENZI Chi ha vinto tra Matteo Renzi e Matteo Salvini? Bruno Vespa che dopo 10 anni ha riportato in tv un confronto tra due leader politici. Nello studio di “Porta a Porta” spariscono, per una sera, le poltrone bianche per lasciare posto a un bancone: in mezzo il conduttore, a sinistra il leader della Lega Matteo Salvini, a destra fondatore di Italia Viva, Matteo Renzi.
Politica

MISTERI LEGALI SULLA DISPONIBILITÀ AUREA DI BANCA D’ITALIA

Il 21 febbraio in Senato c’è stato un interessante dibattito  sul tema delle riserve auree della Banca d’Italia, in particolare: INTERROGAZIONE SULLA TITOLARITÀ DELLE RISERVE AUREE DETENUTE DALLA BANCA D'ITALIA. l'Italia è il terzo Stato al mondo per consistenza di riserve auree (dopo Stati Uniti e Germania) con 2.451,8 tonnellate di oro, pari, oggi, ad una somma di circa 110 miliardi di euro, che, pur con qualche oscillazione, cresce tendenzialmente
Economia Politica

MONETE VIRTUALI BITCOIN BLOCKCHAIN

La prima moneta virtuale è l’ormai famosa BITCOIN. Nasce nel 2009, creata da uno sconosciuto inventore, con lo pseudonimo di Satochi Muramoto. Satochi con molta probabilità  un matematico, ha ideato un Algoritmo che è free nel web. Della serie: chiunque può inventarsi una moneta virtuale, utilizzando l’algoritmo di Satori, poi deve avere  i fondi sufficienti per mantenere, per esempio, in Islanda una Fattoria di Computer da dove estrarre moneta,  “virtuale”,
Politica

CONSIGLIO COMUNALE DI AREZZO 13 NOVEMBRE

Martedi 13 novembre 2018 alle ore 9, presso il Palazzo dei Priori si svolge il Consiglio Comunale. Sicuramente l’orario non è comodo per molte persone soprattutto per chi è al lavoro, ma dal 2008 è possibile seguire il Consiglio in diretta streaming attraverso computer, tablet.....con collegamento internet. Inoltre le sedute vengono registrate e quindi è possibile vederle anche successivamente. L’accesso è all’indirizzo Www.comune.arezzo.it Nella home cliccando su “convocazione del consiglio e diretta
Politica

PARTITO VALORE UMANO-PER CHI HA A CUORE UN NUOVO UMANESIMO-STRUTTURA E ORGANIZZAZIONE TERRITORIALE

Il 12 Maggio a Firenze  si è svolto l’incontro degli iscritti e simpatizzanti del PVU. Nell’introduzione  Gaetano Muratore ha ricordato che due iscritti PVU partecipano alla lista civica per le elezioni amministrative nel Comune di Pisa. Enrico Mistrulli ha parlato del programma PVU e della necessità di una struttura territoriale, per inserire nei vari comuni il dibattito sui temi espressi dal programma, di cui qui riporto il primo punto: 1. Stato
Politica

In provincia di Arezzo, tre comuni vanno alle amministrative

       In provincia di Arezzo, tre comuni vanno alle elezioni amministrative. Ad oggi 23 aprile in nessuno dei tre comune pare ci siano schieramenti definiti. Le notizie trapelano a fatica, alcuni si incontrano in forma privata e con estremo riserbo. Quindi buio  totale per Capolona e Caprese Michelangelo, qualche news in più per Laterina-Pergine, circa quelle che potrebbero essere le liste. Certamente dopo i risultati del Molise FI,
Politica

IL PARTITO DEL VALORE UMANO

  Sabato 11 novembre 2017 a Firenze, Pasquale Ruga ha dato notizia ai rappresentanti dei vari Clemm della Toscana, della Costituzione del PARTITO del VALORE UMANO. Ha chiarito che PVU e COEMM sono due diverse realtà. Il PVU si è avvicinato a COEMM PROPONENDO DI RAPPRESENTARNE LE LINEE GUIDA NEL PROPRIO PROGRAMMA di PARTITO.  Il Comitato Nazionale COEMM ha accettato. Erano presenti a questo evento, molti relatori ed un folto