Home>Blog>Cronaca>Il Pettegolezzo
Cronaca Sociale Veneto

Il Pettegolezzo

Comunicare o fomentare il pettegolezzo?

Fare squadra o disgregare la squadra?

Ci sono tanti modi per comunicare e, specie nella gestione di una squadra, molte sono le cose da tenere presente.

La buona comunicazione è fondamentale..

Essere un Leader o un Capo..       La differenza è notevole..

  • Un Leader viene seguito per le sue azioni
  • un Capo per l’autorità che rappresenta.

 

Un Capo ordina, e tratta i suoi subalterni con autorità.

La sua squadra esegue senza metterci di suo, senza fare qualcosa di creativo, innovativo e stimolante.

In questo modo il progetto iniziale può anche essere portato a termine se non subentrano imprevisti, ma qualora arrivino situazioni pesanti, chi comanda non sempre riesce a superare da solo il problema..

 

Il Pettegolezzo è insito nella natura umana e sta ad un leader riconoscerlo e valutarlo per quello che è.

 

  • Un Capo spesso ascolta i pettegolezzi e li usa.   Questo crea malumore e disgregazione.       Le persone si sentono costantemente sotto esame e vincolante dall’autorità.
  • Un Leader sa far scaturire la partecipazione e la creatività e fa tesoro della critica costruttiva che fa crescere e migliorare…

 

Un Leader è amato ed ammirato per l’autorevolezza che emana.

In un gruppo le persone vengono motivate, incentivate, hanno bisogno di sentirsi parte attiva e saranno pronte a battersi, lavorare per un bene/fine comune che porti al risultato finale prefissato.

 

 

Un MONDO MIGLIORE si costruisce anche così: Leader che sanno condurre e dirigere i gruppi verso gli obiettivi prefissati.

 

Doretta Tiepolo

( per trovare altri articoli, clicca sullo stemma )

 

La buona comunicazione: è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM ( Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore )
Info: www.coemm.org
facebook.com/COEMMeCLEMMOfficialPage

Yuotube: https://www.youtube.com/channel/UCPeEGg5tKdoyOPK–mGE5Yg

 

 

foto da pixabay.com

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *