Home>Blog>Cronaca>Cosa si nasconde dietro la spinta mediatica verso le auto elettriche?
Cronaca Motori Veneto

Cosa si nasconde dietro la spinta mediatica verso le auto elettriche?

 

Auto elettriche, da tempo ci viene passato il messaggio che sono e saranno l’alternativa ecologica ai nostri trasporti..

Girando e cercando sul web però si trovano elementi e spunti di riflessione molto contrastanti sia per quanto riguarda l’aspetto ecologico che quello relativo alla sicurezza ..

 

  • Domanda: la CO2 è la sostanza che ha l’effetto più rilevante in tema di riscaldamento globale? La risposta è NO, ci sono numerose sostanza con un effetto di “warming” molto maggiore. Ad esempio il metano, che un effetto specifico da 15 a 25 volte superiore (vedasi sotto), secondo le varie fonti. Per non parlare dei clorofluorocaburi ancora oggi usati nei sistemi di condizionamento privato, industriale ed automobilistica che hanno un effetto serra CO2 equivalente di almeno 1500 volte la CO2.
  • Altra domanda: le auto elettriche producono zero CO2? Risposta: NO, anzi le auto elettriche (ZEV) generano più CO2 di quanto evitano.

Tradotto, base dati le auto elettriche (soprattutto le Tesla) si sostengono economicamente solo grazie ad enormi finanziamenti pubblici.

Fonte  QUI

 

Morgan Stanley ammette che le auto elettriche creano più CO2 di quanto evitano. E Daimler che senza sovvenzioni non si vendono…

Fonte  QUI

La diffusione delle paure del Riscaldamento Globale costituisce il più spudorato scandalo della storia… Quando le persone sapranno la verità, si sentiranno turlupinate dalla scienza e dagli scienziati

Kiminori Itoh, membro dell’IPCC.

Altra cosa da considerare sono le batterie..  a tal proposito, vi metto dei link-video

Le auto elettriche non smettono di bruciare..

Rischioincendio  QUI 

Fonte  QUI

Fonte  QUI  e QUI

INFORMARSI PER INFORMARE

 

Doretta Tiepolo Abano Terme

Clicca sullo stemma e troverai altri articoli

 

La buona Comunicazione è un progetto autonomo per il cammino verso un Mondo Migliore e unisce un gruppo di bloggers che si ispirano alle linee guida dell’Associazione no profit COEMM (Maura Luperto Presidente e Maurizio Sarlo Fondatore)

Info Coemm.org

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *